La notizia, dal punto di vista economico e finanziario statunitense e mondiale, sarebbe quella delle dimissioni, dopo nemmeno un mese di lavoro, del direttore della contabilità di Tesla, Dave Morton, dovute probabilmente alle pessime prestazioni in Borsa dell'azienda: già il giorno successivo all'arrivo di Morton, il 7 agosto, il CEO Elon Musk aveva pubblicato alcuni tweet in cui ipotizzava il delisting, cioè la revoca della negoziazione in Borsa, per Tesla.

Ma quello era soltanto l'inizio, perchè il vulcanico CEO dell'azienda californiana, leader mondiale nel settore delle auto elettriche, l'ha fatta davvero grossa, contribuendo col suo comportamento alla perdita di circa 3,1 miliardi di dollari da parte di Tesla in un solo giorno, conseguentemente al crollo del sei per cento del valore delle azioni societarie a Wall Street.

Marijuana e whiskey in diretta web

Ospite nel web show del popolare comico statunitense Joe Rogan, nel corso di una lunga chiacchierata durata oltre due ore, il CEO di Tesla ha accettato dal conduttore e fumato uno spinello con cannabis e tabacco, sorseggiando poi anche un whiskey.

Nonostante Musk, è bene chiarirlo, non abbia fatto nulla di illegale (il web show è stato prodotto in California, dove l'uso della marijuana per scopo ricreativo è legale), gli investitori non sembrano aver gradito il gesto. Sempre in diretta web, Musk ha dichiarato di non essere un 'consumatore abituale' di marijuana e ha risposto anche ad una domanda sulla politica dell'azienda riguardo ai controlli antidroga sui dipendenti, specificando che le tracce di THC nel sangue sono tollerate, anche durante l'orario di lavoro, purchè al di sotto dei limiti di legge.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità Affari E Finanza

Tesla: i manager in fuga?

Elon Musk è apparso tranquillo e come sempre brillante, ma nonostante i suoi mille progetti (nel corso dell'intervista ha ad esempio parlato della possibilità di costruire un aereo elettrico) la situazione di Tesla non pare delle migliori. Oltre alle già ricordate dimissioni di Dave Morton, che risalirebbero al 4 settembre, e alla tempesta finanziaria seguita al web show, a preoccupare è anche l'imminente abbandono della direttrice delle risorse umane Gabrielle Toledano, che ha annunciato di non essere intenzionata a rientrare in azienda dopo l'aspettativa, chiesta il 29 agosto.

Non paiono buoni segnali, anzi potrebbero preludere ad una fuga di altri manager aziendali, ma il CEO non sembra così preoccupato e alla domanda del comico Joe Rogan su cosa accada nella sua testa risponde: 'Un'esplosione senza fine'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto