Bonus Biciclette, ci siamo. Da martedì 3 novembre sarà possibile richiedere il buono mobilità dall'applicazione web del ministero dell'Ambiente. I cittadini che hanno fatto acquisti di e-bike, biciclette muscolari, monopattini e altri mezzi similari sostenibili possono richiedere il bonus previsto dal governo come rimborso per gli acquisti effettuati. Chi invece non ha ancora effettuato l'acquisto ed è interessato, dalla App può generare un buono.

Bonus Biciclette, Ancma consiglia prima di effettuare la procedura di attivare l'identità Spid

L'Associazione Nazionale Ciclo Motociclo e Accessori (Ancma) ha stilato un elenco di consigli per i cittadini che devono effettuare la procedura on line per accedere al rimborso.

Sono tre le principali raccomandazioni che vengono fatte. La prima è quella di avere con sé lo Spid, l'identità di accesso al Sistema Pubblico. Serve poi scannerizzare il documento con il quale si è acquistato il bene con il proprio nominativo. Può essere la fattura oppure lo scontrino parlante: di questo occorre farne un documento Pdf. Infine serve avere le proprie coordinate bancarie per potere ricevere il rimborso. Ancma evidenzia che questa procedura si basa sulla data di inserimento della richiesta e non si tiene conto della data in cui il bene è stato acquistato.

Bonus Mobilità: per chi non ha ancora fatto l'acquisto è un buono spesa digitale

Fino a questo momento siamo nel caso delle persone che hanno già effettuato l'acquisto, ovvero le persone che hanno sostenuto le proprie spese di acquisto dal 4 maggio (giorno di avvio della misura) fino al 2 novembre prossimo.

La misura, va ricordato, prevede un rimborso del 60% della spesa che è stata sostenuta fino ad un massimo di 500 euro.

Per i cittadini che invece non hanno ancora effettuato l'acquisto del proprio mezzo si tratta di dare vita ad un buono spesa digitale. Gli interessati possono andare sull'applicazione del ministero dell'Ambiente: anche in questo caso serve l'identità Spid.

Il voucher che viene generato ha una validità di 30 giorni dalla data di emissione e può essere utilizzato nei 2.000 punti vendita che sono presenti sulla piattaforma del ministero dell'Ambiente. Le spese comunque vanno effettuate non oltre il 31 dicembre prossimo.

Possono usufruire del Bonus Mobilità per acquistare biciclette, biciclette a pedalata assistita e altri mezzi sostenibili tutti i cittadini maggiorenni che hanno residenza in un Capoluogo di Regione, un un Capoluogo di Provincia o in un comune che abbia più di 50.000 abitanti.

Ovviamente la misura è valida anche per i residenti dei Comuni delle città metropolitane.

Segui la nostra pagina Facebook!