Ormai gli italiani in crisi di liquidità e che necessitano di denaro sono molti, per questo si ricorre sempre di più a dei prestiti, nonostante i timori sui gravi fiscali e i relativi tassi che bisogna restituire. Perciò prima di fare un passo del genere bisogna guardare le proprie disponibilità e scegliere l'offerta più conveniente.

Attraverso un indagine condotta tramite sondaggio effettuato dall'istituto Tedesco Qualità e Finanza basato su 770 giudizi di italiani che negli ultimi 12 mesi hanno richiesto un prestito ai principali istituti di credito, sono emerse 9 proposte di prestito personale ritenute migliori.

Sono stati presi in esame più aspetti riguardanti la qualità dei servizi degli istituti di credito, come ad esempio la rapidità con cui viene erogato il prestito, i tassi più convenienti, le agevolazioni, l'assistenza ai clienti, e altro.

Gli istituti di credito che hanno avuto risultati migliori sono: Agos, Findomestic, Deutsche Bank, Compass, Bnl, Mps, Intesa, Santander, Unicredit. Secondo l'Istituto Tedesco Qualità e Finanza che ha condotto tale sondaggio, l'offerta di Agos risulta la migliore insieme ai prestiti convenienti di Deutsche Bank e di Findomestic.

Agos.

Non da sottovalutare le offerte di Findomestic e Deutsche Bank Easy che hanno ottenuto buoni risultati nelle relazioni con i clienti e assistenza, ma anche nel rapporto qualità prezzo delle loro offerte. Buona anche l'offerta della Banca Nazionale del Lavoro (Bnl), seguita da quelle di Compass di Mediobanca, Consum.it del Monte dei Paschi di Siena, Intesa San Paolo Finance, Santander Consumer Bank e per finire Unicredit.

Per chi crede quindi nei sondaggi, questa indagine potrebbe essere un utile strumento per trovare una soluzione adeguata alle proprie esigenze andando a dare un occhiata alle offerte proposte da questi istituti di credito.

Segui la nostra pagina Facebook!