Ad annunciare il ritorno del bonus bebè per il 2015 è il premier Matteo Renzi. Durante un'intervista in un salotto televisivo pomeridiano il Primo Ministro ha annunciato l'estensione degli 80 euro anche per le neo mamme a patto che il reddito familiare rientri nel budget stabilito dal governo. Matteo Renzi, che ha affermato di sapere quanto costa mantenere un bambino nei primi anni di vita tra pannolini, baby sitter, asilo, ha annunciato il ritorno del bonus bebè a partire dal 1 gennaio 2015 con 80 euro al mese.

Il bonus bebè, che dipenderà dal 'Fondo famiglia' è destinato ad erogare finanziamenti a favore delle famiglie italiane. Il provvedimento non è rivolto soltanto agli italiani ma a tutti i residenti in Italia che hanno figli, anche se non risultano essere cittadini italiani.

Il Bonus bebè nacque nel 2006 e venne erogato a tutte le neomamme con figli minori di 3 anni, nel 2012 si trasformò e venne erogato soltanto ai genitori che rinunciavano al congedo parentale mandando i propri figli all'asilo nido o assumendo una baby sitter (veniva erogato tramite voucher di 300 euro al mese per 6 mesi). Con il bonus bebè annunciato da Matteo Renzi si cambia ancora: per la prima volta potranno usufruire dell'aiuto anche le neo mamme immigrate.

Il bonus bebè non va ad inficiare sul bonus Irpef di 80 euro erogato in busta paga a chi ha un reddito mensile netto pari o inferiore a 1500 euro (sogli annua di 26 mila euro lordi). 

La guerra del reddito

Fino a ieri si parlava di una erogazione del bonus bebè a tutte le neo mamme che avessero un reddito familiare inferiore ai 90 mila euro annui. Oggi sembra che dovrebbe esserci un confronto a tal proposito all'interno del Governo poichè l'Economia aveva proposto un reddito molto più basso, ovvero di 30 mila euro annui.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Renzi

Ancora non è stata stabilita quindi la soglia del reddito entro la quale si può accedere al bonus bebè, quello che è certo è che ogni famiglia percepirà ipoteticamente una cifra pari a 900 euro ogni anno con questo bonus introdotto dal governo Renzi. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto