Conti correnti bancari a confronto nella nostra analisi che mette uno di fronte all'altro e sceglie quelli più convenienti tra i conti online e conti tradizionali. Zero spese e servizi offerti, primo tra i quali l'accredito dello stipendio: sono questi i due parametri principali del confronto e ben otto banche offrono conti correnti a canone zero e servizi inclusi. Pubblichiamo allora i risultati della nostra ricerca.

I due migliori conti correnti di febbraio sono il #conto corrente Arancio di Ing Direct e il Conto Che Banca! Online. Entrambi offrono offre il canone, l'imposta di bollo, il prelievo Atm presso altre banche gratuiti, al pari della registrazione delle operazioni.

A costo zero anche i bonifici online e i prelievi all'estero, mentre le operazioni e i bonifici allo sportello sono gratuiti per Ing Direct e a pagamento, 3 euro, per il Conto Che Banca!

Al terzo posto si piazza Mediolanum Freedom One di Banca Mediolanum che, rispetto all'Ing Direct, fa pagare il prelievo all'estero 3,62 euro ed offre la possibilità di ricaricare la carta prepagata ma ad un costo abbastanza salato, 2,50 euro per ricarica.

Quarta Fineco, con il proprio conto corrente: a pagamento i prelievi effettuati allo sportello (costo 2,95 euro), il bonifico allo sportello a 3 euro e i prelievi all'estero con costo pari a 2,90 euro.

Il quinto ed il sesto posto sono occupati da Barclays con il Conto Essential ed il Conto Essential Web: a differenza dei precedenti, i prelievi Atm in altra banca e la registrazione delle operazioni hanno un costo di 2 euro per entrambi i conti.

I migliori video del giorno

Sono altresì a pagamento, sia nel conto tradizionale che in quello online, il prelievo e il bonifico allo sportello con costo pari, rispettivamente, a 2 e a 4 euro, mentre il prelievo all'estero costano 2 euro.

Il conto Iw Bank offre il canone, i prelievi Atm, la registrazione delle operazioni, i bonifici online e allo sportello, il prelievo all'estero a costo zero, mentre sono a pagamento i prelievi allo sportello: 2,50 euro ciascuno.

Infine il conto Websella.it di Banca Sella, a differenza dell'Iw Bank, ha un costo di 5 euro per la registrazione delle operazioni e un costo di 6 euro per la ricarica della carta prepagata. #conto corrente on line