Annuncio
Annuncio

"Hai un'idea innovativa? Vuoi trasformarla in un progetto d'impresa? Partecipa alla startUp academy". Studiare e pensare in grande si può. Giovani e "fare impresa" si incontrano nell'iniziativa dell'Università di Catania finalizzata alla diffusione della cultura imprenditoriale tra gli studenti dell'ateneo siciliano.

Si tratta di un call for ideas che si concluderà con un contest riservato ai 20 progetti migliori e che svilupperà approfondimenti sugli strumenti per fare impresa arricchendo il bagaglio formativo dei partecipanti selezionati con cicli seminariali.

L'obiettivo è di creare i presupposti affinché queste idee possano diventare delle start-up o degli spin-off sostenendo innovando il tessuto imprenditoriale locale.

Soggetti promotori di StartUp Academy 2014 sono l'Università di Catania, la Scuola Superiore di Catania e il C.A.P.I.T.T.

Advertisement

- Centro perl'Aggiornamento delle Professioni e per l'Innovazione ed il Trasferimento Tecnologico dell'Università di Catania, che cura la progettazione, l'organizzazione e la comunicazione relativa all'iniziativa, .

Possono partecipare, presentando dei progetti imprenditoriali, gli studenti dell'Università di Catania, i dottorandi e gli specializzandi appartenenti all'ateneo catanese. I progetti devono presentarsi in team composti da un minimo di 3 ad un massimo di 5 componenti. La scadenza per la presentazione delle idee è il 25 febbraio. Altri dettagli possono essere consultati sul sito Capitt.unict.it/content/startupacademy nella stessa pagina web è possibile scaricare il bando completo e il modulo per la presentazione dei progetti. 20 quelli che saranno selezionati e che dal 7 marzo al 16 maggio parteciperanno alla fase finale dell'iniziativa.

Advertisement
I migliori video del giorno

Il 22 maggio saranno proclamati i vincitori di startUp academy 2014.

Quando si parla di impresa è importante il network che sostiene l'iniziativa. StartUp academy 2014 dell'Università di Catania e CAPIIT sono supportati nel roll-out da Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Catania e l'Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Catania. Il supporto sarà concreto con docenze e monitoring delle iniziative selezionate che saranno "accompagnate" sino al contest finale.