Per i tantissimi italiani in cerca di lavoro Poste Italiane propone assunzioni nel 2014 senza concorsi, con invio della candidatura tramite web: si cercano oltre mille soggetti per mansioni di portalettere e smistatori della posta, da assumere con contratti a tempo determinato di durata massima di sei mesi.

Lavoro in Poste Italiane, le assunzioni 2014: le posizioni ricercate

Le offerte di lavoro in Poste Italiane con assunzioni nel 2014 riguardano due figure (se si escludono eventuali stage): quella del portalettere, per la quale è richiesta anche la patente di guida, e quella dello smistatore della corrispondenza.

Pubblicità
Pubblicità

Più nello specifico si parla di 835 posti di lavoro a tempo determinato per portalettere e di 235 posti di lavoro, sempre a tempo, per gli addetti allo smistamento della posta. In entrambi i casi sarà necessario possedere un diploma conseguito con voto pari o superiore a 70 su 100.

Assunzioni Poste Italiane, no concorsi, ecco come candidarsi

Niente concorsi, Poste Italiane per le assunzioni 2014 selezionerà i profili ritenuti migliori attraverso le candidature provviste di curriculum che saranno fatte pervenire all'azienda attraverso la classica sezione Lavora con noi del sito Poste Italiane.

Pubblicità

Per chi cerca lavoro il percorso da seguire è il seguente: ci si collega al sito Poste.it e dalla sezione Lavora con noi si clicca su Posizioni aperte: si aprirà una pagina con tutti i profili ricercati e altre utili indicazioni, come la zona di lavoro e i requisiti per il lavoro in tutti i dettagli.

Dato che le assunzioni in Poste Italiane avverranno senza concorsi, per candidarsi basterà cliccare sulla posizione lavorativa nella schermata di cui sopra, quindi sul pulsante "Candidati" in alto a destra.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro

Per inviare il curriculum è necessaria una semplice registrazione al sito: una volta portata a termine si potrà inoltrare la propria candidatura all'azienda.

Si tratta di occasioni di lavoro con contratti della durata piuttosto breve, considerando che saranno da 2, da 3 o da 6 mesi, ma resta pur sempre una buona opportunità in un momento in cui la disoccupazione dilagante sembra essere diventata una delle caratteristiche del nostro paese.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto