Quali prospettive per le pensioni 2014 di lavoratori precoci e le Pensioni per lavori usuranti? Quali news sulla legge 104 e la validità contributiva dei relativi permessi e congedi? Sono giorni molto caldi sul fronte della previdenza, cerchiamo di capire come le ultime proposte possono toccare le categorie indicate e qual è la situazione per la legge 104.

Pensioni 2014, news lavoratori precoci e lavori usuranti: le idee di Poletti

Le ultime news sulle pensioni di lavoratori precoci e le pensioni per lavori usuranti fanno capo alle importanti dichiarazioni del ministro Poletti: si parla di prestito pensionistico e di scivolo per chi perde il lavoro e per gli esodati.

Pubblicità

La misura che maggiormente tocca le due categorie (non in via esclusiva, ma in quanto collegate al lavoro nel settore del privato) è la prima: Poletti ha resuscitato l'idea di prepensionamento con prestito di Giovannini ma con alcune differenze.

Le news sulle pensioni 2014 in questo caso interessano i lavoratori che potrebbe optare, a un anno dalla pensione (stando all'esempio del ministro) per lasciare il lavoro ottenendo un 'prestito' ovvero degli assegni prepensionistici finanziati in parte dall'azienda (che così può beneficiare del ricambio generazionale), in parte dallo Stato e in parte dal lavoratore stesso, che secondo l'idea che fu di Giovannini andrebbe a ripagare la sua parte con piccole decurtazioni sugli assegni pensionistici veri e propri che riceverebbe alla maturazione dei requisiti.

Nel DEF si paventa la possibilità di "valutare la reintroduzione di meccanismi di flessibilità in uscita rispetto ai nuovi limiti anagrafici attraverso un sistema di incentivi e disincentivi", il che tuttavia non chiarisce, come le dichiarazioni di Poletti, se tali misure potrebbero riguardare solo casi particolari (esodati, chi perde il lavoro in età avanzata) oppure tutti. Si attendono con impazienza nuovi dettagli dal Governo in merito a questi interventi che potrebbero riguardare anche le pensioni di precoci e lavoratori che svolgono mestieri usuranti: dato il caos al momento in essere per via delle misure di riforma del lavoro, probabilmente nuove notizie sulle pensioni arriveranno nei prossimi giorni.

Pubblicità

Pensioni 2014 news, la legge 104 per congedi e permessi e i problemi a essa correlati

Tempo fa si è intervenuti sulla legge 104 per congedi e permessi al fine di confermare la validità contributiva degli stessi, tuttavia (dopo la tensione precedente l'intervento) rimane ancora un problema da risolvere, un problema in realtà generato proprio dall'intervento maldestro che doveva appianare il tutto: in sostanza di tratta di un errore nella scrittura del testo che non rimanda all'articolo 42 del decreto legislativo 151/2001 come sarebbe giusto fare.

La problematica permane e la politica sembra lontana dall'interessarsene: ci si augura tuttavia che possa mettere una pezza all'inconveniente in tempi brevi, in modo da fugare le preoccupazioni dei contribuenti interessati.