Un nuovo sciopero dei trasporti riguarderà domani, venerdì 25 luglio 2014, la circolazione dei treni in seguito allo stop del personale di Trenord, il servizio della regione Lombardia. Ad indire il nuovo sciopero è stata la sigla sindacale Or.S.A. in un mese, quello di luglio, dominato da diverse giornate nere nel campo dei trasporti e che ha portato a non pochi disagi sia nel settore dei treni che degli aerei. In merito allo sciopero di Trenord del 25 luglio, quali sono le modalità e le fasce orarie garantite?

Pubblicità
Pubblicità

Ecco a seguire tutte le info utili.

Trenord ha informato i suoi viaggiatori, tramite il sito ufficiale, della presenza di un nuovo sciopero nei trasporti dei treni per venerdì 25 luglio a causa della possibile adesione del proprio personale all'agitazione indetta da Or.S.A.. Quali le modalità? I disagi potrebbero interessare i treni regionali e suburbani, incluso Malpensa Express, il servizio regionale della Lombardia che collega le principali stazioni di Milano all'aeroporto di Malpensa.

Lo sciopero di otto ore si svolgerà dalle 9:00 alle 17:00 del 25 luglio e potrà provocare oltre ai consueti ritardi anche variazioni ed addirittura cancellazioni dei treni.

Ovviamente, anche in occasione del nuovo sciopero dei treni, Trenord ha reso note le fasce orarie garantite con alcune eccezioni: ecco quali. Le fasce orarie garantite comprendono l'arco di tempo tra le ore 6:00 e le 9:00 e poi tra le ore 18:00 e le 21:00. I treni in partenza entro le ore 9:00 ed in arrivo entro le 10:00 non subiranno variazioni, ma con le seguenti eccezioni:

  • Treno 10661 deviato a Milano Porta Garibaldi il cui servizio vedrà l'attivazione del bus sostitutivo da Milano Certosa a Pioltello;
  • Treno 24109 limitato a Milano San Cristoforo con attivazione del bus sostitutivo da San Cristoforo ad Albairate.

Contrariamente, i treni che nella giornata di sciopero di venerdì 25 luglio partiranno entro le ore 9:00 ed arriveranno dopo le ore 10:00 potrebbero subire cancellazioni o limitazioni.

Pubblicità

In vista dello sciopero dei treni del 25 luglio, Trenord annuncia inoltre la possibilità di disagi per i propri passeggeri nella giornata di venerdì sia prima dell'inizio dell'agitazione ma anche al termine. Per tale ragione si consiglia di consultare la pagina internet dedicata alla circolazione dei treni in tempo reale con le relative linee tramite il sito ufficiale trenord.it. In alternativa, i viaggiatori potranno consultare i vari account Twitter sui quali saranno pubblicati gli aggiornamenti in tempo reale in merito allo sciopero dei treni del 25 luglio.

Leggi tutto