Il Miur, con D. M. 717/2014 e allegati, ha pubblicato il bando relativo all'aggiornamento delle graduatorie di istituto di III fascia per il personale ATA, valide per il triennio 2014/2015, 2015/2016, 2016/2017. Ci sarà tempo fino a giorno 8 ottobre per presentare, con modalità cartacea, la domanda di inserimento o di conferma. Le figure professionali richieste sono quelle appartenenti al personale amministrativo, tecnico ed ausiliario di area A e B, ossia: assistenti amministrativi, assistenti tecnici, cuochi, infermieri, guardarobieri, addetti alle aziende agrarie e collaboratori scolastici.

Pubblicità
Pubblicità

Modalità di presentazione della domanda

Per presentare domanda occorre servirsi esclusivamente degli appositi modelli allegati al decreto. La domanda è unica per tutte le figure professionali richieste e va consegnata a mano o inviata per raccomandata a/r alla Scuola indicata nel frontespizio del modulo. Nello specifico, il modello D1 va utilizzato da coloro che intendono effettuare un aggiornamento relativo al precedente triennio (nuovi titoli/servizi da dichiarare o inserimento in altri profili) o da coloro che partecipano per la prima volta, in vista di un nuovo inserimento; il modello D2, invece, consente agli aspiranti già inclusi in III fascia di confermare la propria posizione (profilo e punteggio), pur potendo inoltrare la domanda ad una scuola o ad una provincia diversa da quella del 2011.

Pubblicità

Il modello D3, in cui dovranno dovranno essere indicate le istituzioni scolastiche scelte, per un massimo di 30 nella medesima provincia, andrà trasmesso tramite Istanze on-line (non sono, però, ancora noti i tempi e le modalità per la trasmissione, che verranno comunicati in un secondo tempo con apposito avviso del Miur). Chi non si è mai iscritto al sito delle istanze, dovrà prima effettuare la registrazione e seguire l'iter per ottenere i dati che consentono l'accesso e la presentazione on-line.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Il modello D4 va utilizzato solo da coloro che intendono chiedere il depennamento da precedenti graduatorie in un'altra provincia, ossia da graduatorie permanenti, 24 mesi o graduatorie/elenchi ad esaurimento provinciali e di II fascia.

Titoli e requisiti

Per presentare domanda occorre avere o il diploma o la laurea. Sono previsti titoli di studio specifici in base ai diversi incarichi che si aspira a ricoprire.

Hanno, inoltre, titolo all'inclusione coloro che abbiano prestato almeno 30 giorni di servizio, anche non continuativi, in posti che corrispondono al profilo professionale indicato (assunzione a tempo determinato). Non possono inoltrare domanda coloro che, per il medesimo profilo professionale, sono già inseriti a pieno titolo nelle graduatorie provinciali permanenti per le assunzioni a tempo indeterminato, negli elenchi provinciali ad esaurimento e/o nelle graduatorie provinciali ad esaurimento per il profilo di collaboratore scolastico per incarichi di supplenze annuali o, fino al termine delle attività didattiche, nelle graduatorie di istituto di I o di II fascia.

Pubblicità

Per ogni dettaglio si rimanda alla lettura del bando. 

Graduatorie

Le graduatorie saranno formulate a cura del Dirigente dell' istituzione scolastica destinataria della domanda. In mancanza di intoppi e a pieno regime di lavoro delle segreterie, le graduatorie definitive dovrebbero essere pubblicate nel gennaio del 2015. Nelle more d'aggiornamento delle graduatorie di istituto, potranno essere conferite supplenze, fino all'avente titolo, attingendo alle graduatorie del precedente triennio.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto