Scendono di nuovo in piazza i 'Quota 96' della scuola, con un nuovo presidio indetto per il prossimo 30 settembre a partire dalle ore 13 davanti alla sede del Ministero dell'Istruzione, in Viale Trastevere: l'obiettivo sarà quello di ottenere una risposta precisa in merito alla risoluzione della vicenda che impedisce ai 4000 docenti di accedere al trattamento pensionistico, pagando gli errori contenuti nella riforma Fornero.
Come senz'altro ricorderete, nello scorso mese di agosto, proprio in dirittura d'arrivo, venne bocciato in Senato l'emendamento che avrebbe dato il via libera alla pensione: viceversa, i 'quota96' hanno visto sfumare ancora una volta le loro speranze e, per di più, sono stati costretti a riprendere servizio dall'inizio del mese di settembre.


Pensioni, quota 96 scuola, RdS e governo Renzi: i conti non tornano, perchè?

I Quota96 Cobas e i Precari Uniti contro i Tagli che si sono uniti nella protesta hanno emesso un comunicato, all'interno del quale, si intende ottenere una risposta ben precisa soprattutto in merito alle coperture finanziarie necessarie al provvedimento: se è vero che il ministro Madia ha stralciato l'emendamento su proposta della Ragioneria dello Stato che aveva parlato di una cifra di 430 milioni in cinque anni, insostenibile per le casse dello Stato, perchè allora l'onorevole Boccia (PD), durante un dibattito televisivo, ha dichiarato che la stima reale per mandare in pensione i 'quota 96' è pari a 100 milioni? 
I conti non tornano, così come non si è concretizzata la promessa del presidente del Consiglio, Matteo Renzi di predisporre un decreto ad hoc entro la fine del mese di agosto. Non dimentichiamoci che anche i docenti precari sono molto interessati alla risoluzione della vicenda relativa ai 'quota 96', perchè, per effetto del 'turn over', si aprirebbero le porte a 4000 nuove cattedre e ad altrettante assunzioni. Se volete rimanere aggiornate sui grandi temi e i problemi della scuola, potete cliccare sul tasto 'Segui' sotto il titolo a destra della firma dell'articolo.