Sul fronte personale ATA sembra muoversi qualche cosa riguardo alla pubblicazione delle graduatorie di III fascia. In queste ultime ore sono stati diversi gli U.S.P. che hanno inviato una comunicazione alle scuole della provincia riguardo agli elenchi provvisori, che tanto attendono migliaia di utenti in tutta Italia. Coloro che hanno presentato la domanda nei mesi scorsi, infatti, sono in attesa di vedere pubblicate le graduatorie di circolo e di istituto riguardanti il personale ATA. Vediamo meglio nel dettaglio cosa viene riportato nelle circolari pubblicate già.

In alcune province italiane è stato rilasciato un avviso sulla pubblicazione delle graduatorie provvisorie, con indicata la data in cui, con molta probabilità, dovranno essere svelati gli elenchi. Questi vanno pubblicati contemporaneamente in tutte le scuole della provincia e non devono includere i dati sensibili. I giorni indicati da alcune di queste comunicazioni riportano le date di 7, 8 e 9 gennaio 2015. Tramite la circolare viene comunicato che sul portale SIDI sono disponibile le graduatorie provvisorie, perciò si invitano gli organi scolastici a pubblicare tramite un loro provvedimento personale gli elenchi in questione, includendo anche i candidati che sono stati esclusi e le domande che sono state dichiarate inammissibili, compresa la motivazione relativa.

Tra le province in cui è possibile leggere tale avviso inoltrato dagli U.S.P. vi sono Avellino, Benevento, Biella, Catanzaro, Firenze e Pordenone in cui viene riportata la data del 7/01, poi troviamo Mantova e Varese con data successiva al 7/01, ma senza alcun riferimento preciso. Abbiamo anche Bari, Belluno, Campobasso, Cuneo, Ferrara, Foggia e Forlì-Cesena con la data dell'8/01 ed, infine, Chieti e Grosseto con la data del 9/01.

Per tutte le altre bisognerà attendere ancora un po'. Ricordiamo, poi, che dall'istante in cui avverrà la divulgazione delle graduatorie provvisorie decorreranno dieci giorni per avanzare reclamo. Stando a ciò che viene riportato dall'articolo 9 del D.M. 717 del 5/9/14, quelli che sono stati esclusi oppure la loro domanda è stata reputata non ammissibile, nonché avverso le graduatorie, avranno modo di fare reclamo, inoltrandolo al dirigente scolastico dell'istituzione che ha preso in gestione la loro domanda.

Contestualmente alla diffusione delle graduatorie provvisorie verranno resi disponibile, sul portale delle istanze on line, la posizione e il punteggio in ciascuna delle scuole a cui si è inviato il modello D3. Per le liste definitive del personale ATA, invece, bisognerà attendere che termini la fase dei reclami.

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!