Il Ministero dell'Istruzione ha dato il via alla divulgazione delle graduatorie definitive che riguardano la III fascia del personale ATA. Il Miur ha tenuto a sottolineare come la data sia unica per tutti, ma può essere che essa sia differente a seconda della Provincia; tutto ciò, infatti, dipende dai tempi che ci vogliono per valutare i reclami che sono stati presentati dagli utenti in seguito alle liste provvisorie. Terminate le operazioni che concernono la valutazione dei reclami, per le quali alcuni U.S.P. hanno sollecitato le istituzioni scolastiche, le liste conclusive saranno rese note.

Qualche ufficio scolastico, addirittura, ha persino fissato la data di pubblicazione, che andremo a vedere più avanti nel corso della lettura.

Graduatorie definitive del personale ATA di III fascia, divulgazione al via

Come già detto poc'anzi, la data è la medesima per tutte le scuole, anche se potrebbero esserci delle variazioni a causa del protrarsi delle operazioni di controllo e di verifica dei reclami. A tal proposito possiamo già scoprire alcune date, pubblicate in queste ultime ore dal portale Orizzonte Scuola, con l'elenco che sarà aggiornato con il passare dei giorni fino a quando non verrà chiuso il cerchio. Ad oggi possiamo notare come in Campania ci sia stato un sollecito dell'U.S.P.

a Benevento, mentre ad Avellino si dovrà chiudere la fase dei reclami entro lunedì 23/02; spostandoci nelle Marche, invece, si prevede la pubblicazione delle liste definitive per venerdì 20/02 ad Ascoli Piceno e per lunedì 23/02 ad Ancona.

Si segnala anche il sollecito alla divulgazione delle graduatorie a Bologna, mentre restando in Emilia Romagna, dovrebbe partire da oggi, venerdì 20/02, la pubblicazione degli elenchi conclusivi a Ferrara; in Veneto, per la precisione a Venezia, la fase dei reclami aveva una scadenza fissata al 18/02, mentre in Lombardia dovrebbero essere pubblicate le graduatorie a Como per lunedì 23/02.

Per le altre Regioni e Province vi aggiorneremo successivamente. Prima di lasciarvi vi ricordiamo che le graduatorie definitive concernenti la terza fascia ATA sono impugnabili tramite un ricorso giurisdizionale come previsto dall'Articolo n° 9 comma 4 del Decreto Ministeriale n° 717/2014. Continuate a seguirmi per essere aggiornati sulla questione e per conoscere novità dal mondo della scuola.

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!