Scadono il prossimo 9 giugno itermini per partecipare alla selezione indetta dall’Unione Europea per sessantaposti nell’ambito del personale permanente, con compiti nel campo dellacooperazione allo sviluppo e della gestione degli aiuti ai Paesi al di fuoridell’Unione Europea. I requisiti per presentare la propria candidatura sono: 1)una laurea quadriennale con sei anni di esperienza lavorativa oppure una laureadi tre anni con sette anni di esperienza lavorativa; 2) essere cittadinoeuropeo; 3) una soddisfacente conoscenza dell’inglese, del francese o deltedesco 4) avere assolto agli obblighi i leva, godere dei diritti civili e politicie offrire garanzia di moralità per i compiti che verranno affidati.

Perpartecipare alle selezioni bisogna creare un account sul sito dell’UnioneEuropea riservato alle carriere nell’area denominata Epso (Ufficio Europeo diselezione del personale) e completare la modulistica on line entro le ore 12del giorno della scadenza. Le figure saranno impiegate all’interno delle sedidelle delegazioni europee e avranno uno stipendio mensile lordo di 5.612,65euro per quaranta ore di lavoro settimanale. Tutti i partecipanti avranno pariopportunità di dimostrare le loro abilità. Analizzare e sviluppare le normativelegate allo sviluppo, implementare e gestire nuovi progetti di sviluppo,gestire le risorse economiche di supporto ai programmi e i relativi gruppi dilavoro saranno i compiti affidati alle nuove figure impiegate dall’UnioneEuropea a valle di questa selezione.

È molto probabile che per un certoperiodo i nuovi amministratori assunti saranno chiamati a svolgere le propriemansioni in un paese le cui condizioni di vita sono difficili.

La selezioneavverrà attraverso tre fasi: 1) un test a scelta multipla di quaranta domandetra ragionamenti verbali, numerici e astratti; 2) una selezione dei titoliforniti dai candidati nella compilazione della modulistica on line; 3) unaprova a Bruxelles che testerà diverse competenze del candidato (ad es.comunicazione, leadership, spirito organizzativo, capacità di lavorare ingruppo). Se sei interessato ad altre opportunità di lavoro, ti segnalo le notizie recentemente offerte sulle possibilità in Telecom Italia o sulle posizioni aperte all'interno dell'Enel.