Ci siamo, manca poco all'esame di maturità 2015. Il count down è iniziato e gli studenti il 5 giugno sapranno finalmente il nome dei commissari esterni. I nomi saranno consultabili attraverso due modalità: lo studente potrà recarsi presso la segreteria della propria Scuola o dal sito del Miur, il cui link di riferimento è il seguente 'http://www.istruzione.it/esame_di_stato/'. Inoltre al medesimo link potrete trovare le simulazioni dell'esame per i licei ed istituti tecnici e professionali. 

Per avere maggiori informazioni sui docenti esterni alla commissione si potrà usare Facebook. Sono stati creati, infatti, degli appositi gruppi sul social network più usato dai giovani e dai meno giovani per scambiarsi informazioni. Inoltre studenti.it ha creato l'iniziativa del cercaprof, dove bisognerà inserire il nome e cognome del docente e verificare se ci sono o meno informazioni sullo stesso.  

Esame maturità 2015: la seconda prova 

Ci sono delle novità sulla seconda prova della maturità 2015 che si terrà giovedì 18 giugno, mentre il 22 giugno ci sarà la famosa terza prova. Ecco le novità:

  • Per il liceo scientifico linguistico a scegliere la seconda prova è stato il Miur. Negli anni precedenti, invece, erano gli studenti a scegliere la lingua straniera da affrontare. La scelta è ricaduta sulla lingua straniera 1.
  • Per il liceo musicale è stato scelto Teoria e composizione della musica. In questo caso gli studenti avranno gli strumenti necessari per affrontare la prova.
  • Per il liceo coreutico c'è una grandissima novità perché dovranno dimostrare di saper ballare.

Un'altra grande novità introdotta dal Miur è che gli studenti del quarto anno possono affrontare un anno prima l'esame di Stato, se presentano un determinato curriculum scolastico. Lo studente, infatti, al quarto anno se è riuscito a raggiungere tutti 8 in tutte le materie e se negli anni precedenti del secondo e del terzo anno ha conseguita tutti 7, allora potrà sostenere le temute tre prove.

Per rimanere sempre aggiornato sul mondo della scuola e sulle relative offerte di lavoro, clicca in alto sul tasto Segui.