Giudice del Tribunale del Lavoro di Cremona: Miur inserisci con effetto immediato nelle Graduatorie a Esaurimento i docenti in possesso di diploma magistrale conseguito entro l'a.s. 2001/2002 "con il relativo diritto a partecipare al piano straordinario di immissione in ruolo" e cioè con le assunzioni da 100 mila posti previste per il 1° settembre 2015. È quanto dispone ed in maniera perentoria, una nuova sentenza "storica" di un giudice del lavoro contro il Ministero della Pubblica Istruzione, a favore dei diplomati magistrale ante 2001/2002.

Pubblicità
Pubblicità

Diplomati magistrale ante 2001/02 sempre discriminati ed ora anche esclusi da piano assunzionale Renzi

Com'è ormai noto a questa categoria di docenti, è stata sempre rifiutata dal Miur la domanda di inserimento nelle graduatorie di prima fascia (le cosiddette GAE, graduatorie ad esaurimento), perché il titolo di studio posseduto non è ritenuto idoneo per l'inserimento nelle medesime graduatorie e di conseguenza vengono bloccati per una eventuale stabilizzazione.

Pubblicità

Il giudice di Cremona rende ora loro giustizia. Sì all'inserimento nelle GAE, sì alla loro immissione in ruolo. I docenti interessati al provvedimento sono sette come fa sapere l'Anief del professor Marcello Pacifico, il sindacato che più di tutti si è battuto e si sta battendo per il riconoscimento dei diritti dei docenti precari.

Ma cosa dice la sentenza del giudice di Cremona per i diplomati magistrale ante 2001/02?

Nella sentenza del giudice del lavoro di Cremona, come riportato da Orizzonte Scuola, viene esplicitamente intimato al Miur "di accogliere la domanda ai fini della partecipazione al piano immissioni in ruolo". Non vi è alcuna possibilità di fraintendimenti nel pronunciamento del magistrato, il dispositivo è chiaro ed anche perentorio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

La questione del riconoscimento del titolo abilitante alla professione docente del diploma magistrale conseguito prima dell'anno scolastico 2001/2002, è stato motivo di una dura battaglia legale che si è trascinata nel tempo, tra diretti interessati, con l'appoggio sindacale, e ministero della pubblica istruzione.

Quali le conseguenze della sentenza a favore dei diplomati magistrale?

Ora l'Anief, incassato anche quest'ultimo pronunciamento, fa la voce grossa nei confronti del Governo chiedendo l'immediata riapertura delle Graduatorie a Esaurimento per tutti gli abilitati magistrale, prima che si proceda con l'attuazione del piano straordinario di immissione in ruolo, come previsto dal ddl sulla buona scuola.

L'Anief di Pacifico, fa sapere che, nel caso il Ministero dovesse fare "spallucce" anche di fronte a simile sentenza, la risposta non si farà attendere"giungerà forte e determinata dai tribunali di tutta Italia"

Il messaggio è chiaro e forte. Renzi ed il suo governo come reagiranno? La protesta e la mobilitazione contro la riforma renziana continua senza tregua. Questo lo sapremo presto, ma voi cosa ne pensate?

Pubblicità

Fateci sapere il vostro parere, commentando la notizia. Intanto seguiteci, cliccando su "segui" posto in alto sopra al titolo

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto