Novità per il mondo del lavoro e per i giovani in cerca di uno stage formativo con un rimborso spese. Il centro Ikea di Porta di Roma è alla ricerca di giovani neolaureati da assumere come stagisti nel settore comunicazione e interior design. Compenso? 600 euro al mese in regime di full time. Il colosso svedese dell'arredamento infatti cerca nuovi talenti e aspiranti stagisti per formarli in tutte le attività collegate al mondo della comunicazione e del design. Maggiori informazioni sono disponibili a pagina 31 di "RomaGiovani" del 28 luglio 2015.

Pubblicità

Lavorare da Ikea, tutti i requisiti richiesti per il settore comunicazione e interior design

Ikea cerca neolaureati da non più di 12 mesi dal conseguimento del titolo da inserire in uno stage formativo. Compito degli stagisti sarà quello di supportare tutte le attività di allestimento degli spazi interni di Ikea, in particolare dello showroom e del reparto del visual merchandising, ossia il settore che cura l'esposizione estetica dei prodotti nei vari scaffali e settori. Oltre ai titoli di studio le risorse umane valuteranno altre competenze: curiosità per il settore, disponibilità, buone capacità di comunicazione e di relazione con la clientela, capacità di lavorare in gruppo e conoscenza di Autocad. Lo stage avrà una durata massima di sei mesi, in regime di orario full-time, con un rimborso spese di 600 euro al mese, con buoni pasto durante la pausa pranzo. In caso di trasferta sono previsti dei rimborsi per il trasferimento e l'alloggio che verranno registrate nella nota spese.

Per inviare la propria candidatura basterà inviare il curriculum su JobSoul, il portale di incontro tra domanda e offerta gestito dalla Sapienza di Roma.

La data di scadenza è fissata per il 15 luglio, quindi c'è ancora tempo per partecipare a questa occasione di stage formativo con Ikea. Le altre novità di lavoro saranno pubblicate a breve, per rimanere aggiornati basterà cliccare su "Segui" in alto e ricevere sulla posta elettronica le news sul mondo del lavoro, a Roma e in tutta Italia.