La battaglia politica sulla Pensione anticipata 2015 sembra stia prendendo una strada definitiva, con il ministro Padoan sempre più deciso ad attuare un sistema di Pensioni flessibili, ma che di fatto saranno a carico dei lavoratori. L'ennesima beffa del Governo Renzi in materia pensionistica, dopo quella di continuare ad ignorare i lavoratori precoci? Probabilmente si, ma vediamo insieme quali sono le novità di oggi 6 ottobre 2015 a riguardo.

Pensione anticipata 2015, ultime novità oggi 6 ottobre 2015: Padoan e il prestito pensionistico

Secondo le ultime novità sulle pensioni, riportate anche dal collega del Corriere della Sera Mario Sensini, tra i meccanismi studiati dal Governo per garantire maggior flessibilità al sistema pensionistico,prende sempre più quota il prestito pensionistico.

Pubblicità
Pubblicità

Che i fondi da stanziare per le pensioni siano pochi ormai è risaputo, e proprio per questo non c'è margine di manovra per una riforma strutturale più seria. Allora ecco che l'idea di Padoan diventa allettante per il Governo. Di fatto il lavoratore che vuole abbandonare in anticipo il mondo del lavoro potrà farlo grazie ad un prestito dell'azienda per cui lavora, in attesa dell'assegno pensionistico, da restituire poi nel tempo tramite l'INPS.

Pensioni oggi 6 ottobre, ultime novità su uscita anticipata: come funziona l'idea di Padoan

Stando alle novità di oggi, in poche parole questo prestito pensionistico funzionerebbe così: le aziende anticiperebbero i contributi previdenziali mancanti al lavoratore per raggiungere i requisiti pensionistici attualmente in vigore, "prestando" la pensione per alcuni anni.

Una volta maturata, il lavoratore in pensione inizierebbe a restituire queste cifre con sistemi ancora da definire. Il costo per lo stato sarebbe marginale, e quello per le aziende inferiore a quello attuale della Legge Fornero. Ovviamente come sempre ora l'ultima parola spetta a Renzi, che dovrà decidere se utilizzare questo meccanismo affiancato ad altri o meno.  Voi cosa ne pensate? E' una soluzione gradita? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti e se volete cliccate segui per tutte le novità sulla pensione anticipata 2015!

Pubblicità

Leggi tutto