Dopo la sospensione dei mezzi pubblici di Roma del 2 ottobre 2015, durante il decimo mese dell’anno tutti gli italiani dovranno fronteggiare nuove sospensioni che interesseranno principalmente il settore ferroviario e quello aereo. Gli scioperisi concentreranno in particolar modo in due date: l’8/10 ed il 24/10. In vista dunque nuove difficoltà per tutti gli utilizzatori dei mezzi di trasporto che dovranno necessariamente correre ai ripari e trovare metodi alternativi per raggiungere le diverse destinazioni italiane.

Prima di entrare nel dettaglio delle sospensioni si ricorda che per informazioni dettagliate e per seguire in tempo reale l’evoluzione della situazione sarà necessario affidarsi ai siti delle singole aziende e compagnie interessate. Ecco ora il calendario degli scioperi dei mezzi di trasporto pubblici, delle ferrovie e degli aerei previsti nel nostro paese nelle prossime 3 settimane.

Calendario scioperi Italia del mese di ottobre 2015: quando si fermano i mezzi di trasporto?

I primi problemi riguarderanno il trasporto aereo ed in particolare i due principali terminal pugliesi: a Brindisi e a Bari i dipendenti Techno Sky si asterranno dal lavoro per quattro ore e nello specifico tra le ore 12.30 e le 16.30.

Nella stessa giornata nera dovranno prestare attenzione anche i cittadini del Piemonte visto che la sezione regionale di Trenord ha annunciato possibili sospensioni e ritardi lungo le linee principali a partire dalle ore 21.00 per un arco di 24 ore. Nella parte centrale del mese gli scioperi diminuiranno notevolmente per poi ripresentarsi il 24/10. In tale giornata è infatti in programma una consistente sospensione dei servizi offerti solitamente da Trenitalia e Trenord (orari e fasce garantite saranno resi noti nei giorni precedenti).

Si chiude infine evidenziando come nell’arco delle stesse 24 ore i lavoratori Air Italy non garantiranno alcun servizio in tutti i principali terminal italiani a cavallo dell’ora di pranzo tra le 10 di mattina e le 2 del primo pomeriggio.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!