Di Garanzia Giovani se ne parla ormai da diversi mesi, ma quello che doveva essere un progetto atto ad inserire i giovani nel mondo del lavoro, si sta trasformando in una vera e propria fregatura, con numerosi ragazzi che oltre ad aver lavorato 40 ore settimanali, non si sono nemmeno visti recapitare quei famosi 500 euro che ogni Regione dovrebbe stanziare per ogni tirocinante. La Repubblica, in tal senso, ha recentemente raccontato le storie di coloro che ci hanno creduto, quelli che né studiavano né lavoravano, ma che si sono aggrappati con tutte le loro forze a questo strumento che gli avrebbe permesso di fare 6 mesi di tirocinio presso le aziende iscritte al programma.

Ebbene, nella maggior parte dei casi ci sono stati cospicui ritardi nei pagamenti (anche 4-5 mesi) e in altrettanti i soldi non sono mai arrivati. Un progetto, insomma, che fa acqua da tutte le parti, perché si rischia di regolarizzare quello che prima era chiamato comunemente lavoro "in nero".

Un'occasione per le aziende di aumentare la forza lavoro senza retribuirla

Fra gli esempi più eclatanti di giovani che si sono fatti in quattro per lavorare 8 ore al giorno a 500 euro al mese ci sono Rachele, che dopo 6 mesi di tirocinio non ha ricevuto nemmeno un centesimo; oppure Lucrezia, la quale si è recata all'Inps per chiedere spiegazioni, dato che l'ente previdenziale è tenuto ad erogare l'importo di 500 euro mensili ogni 60 giorni, ma le è stato risposto che i soldi dalla Regione Sicilia non erano ancora arrivati.

Una beffa che ha colpito anche Marco, 23enne laureato che aveva cominciato a lavorare per un mobilificio: ebbene, dopo 4 mesi di duro lavoro, con la consapevolezza che al termine dei 6 mesi comunque non verrà assunto, nessuno gli ha ancora retribuito il tirocinio.

Una mossa, insomma, che non sembra aver dato i suoi frutti perché se da una parte le aziende assumono chiunque con la consapevolezza di non sborsare un euro, dall'altra i sogni di migliaia di giovani rischiano di venire a dir poco calpestati da un sistema che fa acqua da tutte le parti.

E voi che ne pensate del Garanzia Giovani? Raccontateci la vostra esperienza nei commenti in fondo alla pagina!

Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!