In un comunicato sul proprio sito, il Miur ufficializza l'attivazione del portale Iscrizioni online, per le iscrizioni alle classi prime di ogni ordine e grado dell'anno scolastico 2016/17. Le iscrizioni online riguardano anche i corsi di istruzione e formazione dei Centri di formazione professionale regionali (se la regione ha aderito), mentre per la Scuola paritaria è facoltativa (la scuola dell'infanzia anche per quest'anno presenta la domanda cartacea). Il portale da oggi 15 gennaio è aperto alla registrazionedegli utenti, mentre le iscrizioni vere e proprie inizieranno il 22 gennaio e termineranno il 22 febbraio.

Gli orari stabiliti sono dalle ore 8:00 alle ore 20:00.

Scuola, portale Iscrizioni online 2016/17 Miur rinnovato

Il portale Miur Iscrizioni online per l'anno scolastico 2016/17 è stato rinnovato e arricchito sia nella grafica che nei contenuti informativi, così da essere facilmente accessibile anche da tablet o cellulare. La fase di registrazione è quella che permette di ottenere le credenziali necessarie poi all'iscrizione vera e propria. Grazie alla registrazione, si può prendere familiarità col sito ed avere accesso alle informazioni messe a disposizione dal Miur per le famiglie degli studenti.

Viene ricordato che non c'è alcuna fretta nella compilazione della domanda, in quanto l'ordine di arrivo non da diritto a nessun tipo di precedenza. Il sistema avviserà tramite email (quella indicata in fase di registrazione) e in tempo reale sia dell'avvenuta registrazione, che delle eventuali modifiche allo stato della domanda.

Iscrizioni online scuola, il materiale informativo

Il portale Miur dedicato alle iscrizioni contiene molto materiale informativo utile alle famiglie, sotto forma di tutorial video e descrizione dei passaggi da seguire nel corso della procedura.

Per chi avesse domande o dubbi, sarà a disposizione anche il numero 06.58.49.40.25 (attivo a partire dal 18 gennaio, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00). Chi fosse indeciso su quale scuola scegliere, potrà sfruttare le info presenti sul portale Scuola in chiaro, contenente la mappa delle scuole della propria zona con le informazioni base, come il Ptof e il RAV (Rapporto di Autovalutazione).

Per leggere l'intero comunicato visita la pagina: hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/ministero/cs140116ter

Segui la nostra pagina Facebook!