La formazione dei docenti neoassunti prende finalmente il via oggi 18 febbraio 2016, con un incontro al Miur con i referenti della stessa, in cui verrà purepresentata la nuova piattaforma Indire 2016. L'annuncio è apparso sia sul sito del Ministero dell'Istruzione, che sulla piattaforma stessa (vedi immagine). I docenti sono tutti curiosi di conoscere i contenuti di Indire 2016 e tutti i dettagli sulla registrazione. È possibile seguire l'incontro in streaming a partire dalle ore 10:45, collegandosi all'indirizzo web www.istruzione.it .

Indire 2016, la nuova piattaforma di formazione

Indire 2016 è la piattaforma che i docenti neoassunti (circa 90mila) utilizzeranno per il loro percorso di formazione online. L'apertura di Indire 2016 era prevista per la prima metà di gennaio, ma ormai il Miur ci ha abituati ai suoi ritardi costanti e ai suoi annunci mai mantenuti. Con oltre un mese di ritardo, da oggi dovrebbe essere possibile conoscere quando ci si potrà registrare (forse anche da subito dato che si parla di attivazione e lancio) e visionarne i contenuti.

Nell'incontro di oggi verranno illustrate le varie fasi del percorso formativo, che i docenti già hanno potuto conoscere precedentemente. A presentare la piattaforma sarà un video saluto del Ministro Stefania Giannini. Chi volesse seguirlo non dovrà fare altro che collegarsi al sito del Ministero.

La formazione online 2016

Su Indire il docente che affronta il suo periodo di formazione costruirà il proprio portfolio personale, composto da varie fasi.

Dovrà dedicare alla formazione online 20 delle 50 ore previste dalla normativa. Ricordiamo che le 20 ore non saranno tracciabili. Il primo passo sarà il bilancio delle competenze iniziale, già disponibile da tempo proprio sulla piattaforma, che adesso sarà caricato online. Il passo successivo sarà stipulare il patto formativo con il dirigente scolastico, basandosi proprio sul bilancio delle competenze.

Anche questi materiali sono scaricabili grazie a''Ufficio Scolastico di Palermo.

Per restare aggiornato sull'argomento, clicca il tasto Segui.

Segui la nostra pagina Facebook!