Finalmente arrivanonotizie positive dal Miur sul III ed ultimo ciclo del TFA. Dopo un lungo silenzio, le speranze sull'uscita del bando iniziavano a venire meno, ma durante un'intervista a Repubblica.it, il Ministro dell'Istruzione Stefania Giannini, ha assicurato che il bando ci sarà.

A chi sarà rivolto il bando del III ciclo TFA?

La Giannini, durante l'intervista, ha affermato che "Un altro ciclo si deve attivare"; ma a chi sarà rivolto il bando? Il Ministro ha spiegato che verrà dato spazio alle classi di concorso che hanno bisogno di nuovi posti. Resta dunque l'incognita più importante. Se il bando è sicuro che arrivi, non si sa ancora chi potrà partecipare alle selezioni.

Mesi fa era stato annunciato che sarebbero state aggiunte ben 11 nuove classi di concorso: A-53 Storia della musica, A-55 Strumento musicale negli istituti di istruzione secondaria di II grado, A-57 Tecnica della danza classica, A-58 Tecnica della danza contemporanea, A-59 Tecnica di accompagnamento alla danza, A-63 Tecnologie musicali, A-64 Teoria, analisi e composizione, A-23 Lingua italiana per discendenti di lingua straniera (alloglotti), A-35 Scienze e tecnologie della calzatura e della moda, A-36 Scienze e tecnologia della logistica, A-65 Teoria e tecnica della comunicazione. Quest'ultima ha alle spalle un dibattito molto sentito per gli aspiranti docenti della materia.

La classe di concorso A-65

Per come è stato approvato il regolamento, i titolari della classe di concorso A-65, possono insegnare solo "Teoria della comunicazione" presso gli istituti Tecnici, settore Tecnologico, indirizzo Grafica e Comunicazione. Dunque, la materia "Tecnica della comunicazione", prevista negli istituti Professionali settore Servizi, non potrà essere insegnata dagli aspiranti docenti della suddettaclasse di concorso.

In ogni caso, anche volendo tralasciare questo rilevante aspetto, non è ancora detto che la A-65venga inserita nel bandoe sebbene già dal mese di luglio siano usciti diversi manuali di preparazione al TFA , non ci sono ancora certezze su chi potrà accedere alle prove.

Il TFAsta arrivando

L'importante novità di questo mese è che il III ciclo TFA non è stato cancellato.

Consapevole del fatto che probabilmente ci vorranno anni prima che il nuovo sistema di assunzioni venga attivato, il Ministro ha dichiarato che l'unica alternativa è quella di attivare il Tirocinio Formativo Attivo. Dunque, adesso è certoche il bando è in fase di elaborazione e si spera che la lunga attesa, venga ripagata al più presto.

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!