Gli istituti presenti all'Elba, ad oltre due mesi dall'inizio delle lezioni, sono in difficoltà per la nomina dei docenti da assumere con contratto a tempo determinato fino al 30 giugno 2017. Dopo lo scorrimento di tutte le graduatorie provinciali i dirigenti scolastici stanno attingendo alla messa a disposizione (MaD) per colmare i posti vacanti ma sembrerebbe che l'isola d'Elba non sia una méta preferita dai docenti. L'ultimo istituto in ordine d'arrivo che ricerca urgentemente 4 docenti è l’Isis Foresi, vediamo quali sono le figure richieste e come inoltrare la domanda.

I docenti richiesti dall'Isis Foresi

Per il corrente anno scolastico, con scadenza 30 Giugno 2017, l'Isis Foresi cerca 4 docenti:

  • N.1 insegnante di matematica;
  • N.1 insegnate di elettronica;
  • N.1 Insegnate di fisica;
  • N.1 insegnante per le discipline meccaniche e tecnologia.

Fino ad oggi questi posti sono stati coperti dagli insegnanti di ruolo che hanno svolto fino a 24 ore pur di garantire l'insegnamento delle relative discipline agli allievi che frequentano l'istituto. Le domande MaD dovranno pervenire all'indirizzo di posta elettronica liis00100t@istruzione.it entro e non oltre le ore 10 del 14 novembre 2016.

L'Elba è l'ultima spiaggia per i docenti

Motivi logistici ed economici legati ai traghetti, elevato costo degli affitti per chi sceglie di non ritornare sulla terraferma quando esce da Scuola, sono i principali motivi che non rendono l'isola d'Elba particolarmente appetibile ai docenti: finita l'era del doppio punteggio l'isola ha visto un progressivo abbandono dalla categoria. Questo fatto ha avuto un notevole riverbero sulla continuità didattica creando notevoli disagi anche all'l'Isis Foresi che è un istituto che comprende i licei, l’alberghiero e il professionale.

In particolar modo in questo anno scolastico, dopo le nomine fatte dall'ATP di Livorno per i docenti in prima fascia (ex GAE), in seconda e terza fascia (graduatorie d'istituto) sono rimasti liberi ben 4 posti; da qui l'esigenza del dirigente di attingere alle Mad che si presentano così come una discreta opportunità per tutti quei neo-laureati che vogliono fare una prima esperienza nel mondo della scuola e che non hanno ancora particolari esigenze famigliari.

Per tutte le notizie sul mondo della scuola premi il tasto segui che trovi sotto il mio profilo.

Segui la nostra pagina Facebook!