Dai fondi per lo sblocco dei contratti dei lavoratori statali al piano di riforma Pensioni che prevede importanti misure: dall'Anticipo pensionistico alla proroga fino al 2015 di Opzione donna, ma anche l'estensione della no tax area pensionati e le ricongiunzioni gratuite: "troppo preziosi" i contenuti della legge di Bilancio 2017, è necessario metterla in sicurezza ed evitare l'esercizio provvisorio. L'esercizio provvisorio, infatti, non consentirebbe l'attuazione degli interventi previsti dal Governo Renzi che sulla manovra ha già ottenuto il via libera della Camera dove sono state apportate alcune modifiche e si attende adesso l'ok del Senato in uno scenario politico completamente mutato per effetto dell'esito del referendum costituzionale di domenica scorsa.

Legge di Bilancio, probabile approvazione in settimana

Il premier Matteo Renzi ha rassegnato le dimissioni, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella gli ha chiesto di soprassedere fino all'approvazione della legge di Bilancio. Ma il percorso è da valutare e per questo si è attivato il presidente del Senato Pietro Grasso per le consultazioni con i gruppi parlamentari. Si deve verificare se ci sono le condizioni per un'approvazione lampo della manovra, magari con poche modifiche, e poi andare al voto, al massimo entro febbraio, ma dovrebbe essere approvata anche una nuova legge elettorale. Questo percorso, dal quale Renzi pur volendo non potrebbe esimersi, porterebbe al varo della legge di Bilancio probabilmente entro questa settimana, ma tutto è ancora da vedere.

"La proposta del Presidente Mattarella è totalmente condivisibile", ha scritto ieri sera su Facebook il presidente della commissione Lavoro della Camera su Facebook.

Damiano: troppo preziosi interventi su pensioni e statali

"E' logico che Renzi - ha proseguito Cesare Damiano sul social network - rimanga Presidente del Consiglio fino al momento della Legge di Bilancio per poi dare le dimissioni".

Se la legge di Bilancio non viene approvata entro il 31 dicembre 2016 si entra in esercizio provvisorio e va in fumo il lavoro fatto in questi mesi sulla manovra. "É assolutamente necessario - ha sottolineato - scongiurare i rischi di esercizio provvisorio" altrimenti salterebbero la riforma pensioni e il rinnovo contratto statali, per fare due esempi citando due dei provvedimenti più attesi.

"I contenuti della legge sono troppo preziosi - ha evidenziato il parlamentare del Pd - perché contengono soluzioni che riguardano - ha spiegato - le pensioni, il lavoro, la povertà e le risorse da destinare al rinnovo del contratto del pubblico impiego".

Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!