Nel mese di marzo, per molti laureati e laureandi in giurisprudenza ed economia si prospettano nuove occasioni di lavoro. Ecco quali sono i bandi più importanti pubblicati in Gazzetta Ufficiale.

Bandi per laureati in legge-economia

Il Consiglio regionale della Lombardia ha indetto una selezione pubblica per lo svolgimento di 32 tirocini formativi e di orientamento per l’anno 2017 con assegnazione di una borsa di studio pari a 13.758,36 o 20.637,54 euro annui lordi, per i tirocini che si terranno presso la sede di Bruxelles.

Pubblicità

I requisiti richiesti per l’ammissione alla selezione sono i seguenti:

  • età non superiore ai trent'anni;
  • laurea triennale o magistrale conseguita da non più di 36 mesi in scienze giuridiche o economiche, con una votazione non inferiore al 90% del punteggio massimo previsto per ciascun corso di laurea. Le domande possono essere presentate tramite PEC o a mezzo raccomandata entro il 14 marzo. Per altri dettagli potete consultare il sito "consiglio.regione.lombardia.it/borse-di-studio".

La Provincia di Lecco ha pubblicato un bando di concorso che scade il 16 marzo, per soli esami, finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato di 4 Istruttori amministrativo-contabili.

È necessario possedere il diploma di maturità. La selezione si baserà sulle seguenti prove d’esame:

  • una prova scritta a contenuto teorico e/o pratico, che consisterà nella redazione di un elaborato e/o in quesiti a risposta sintetica o aperta;
  • una prova orale che consisterà in un colloquio psico-attitudinale atto a verificare le conoscenze e a misurare le competenze.

Il comune di Samone (in provincia Torino) ha indetto un concorso pubblico, per esami, per un posto di istruttore direttivo cat. C1 a tempo indeterminato e parziale pari al 94,44%.

Pubblicità

Le domande di partecipazione dovranno essere inoltrate entro il 9 marzo. Il bando è scaricabile dal sito "comune.samone.to.it" alla sezione "Amministrazione Trasparente - Bandi di concorso".

Il comune di Crespina Lorenzana (in provincia di Pisa) ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto a tempo pieno e indeterminato di istruttore amministrativo contabile - cat. C1. Il Titolo di studio richiesto è: diploma di scuola secondaria di secondo grado, di durata quinquennale, di ragioniere o analista contabile o perito commerciale.

Sono considerati assorbenti i diplomi di laurea in economia e commercio, legge e scienze politiche nelle corrispondenti classi di laurea o di lauree specialistiche. Il bando scade il 27 marzo e la domanda di partecipazione è reperibile su "www.comune.crespinalorenzana.pi.it" alla sezione "Amministrazione Trasparente".

Segnaliamo, inoltre, che La società Acli Service Roma S.r.l. seleziona nuovi Operatori fiscali, con pregressa esperienza maturata presso i Caf o studi professional per la campagna fiscale 2017.

Pubblicità

Ecco i requisiti necessari:

  • competenza nella raccolta, compilazione ed elaborazione di modelli 730 e UNICO PF, calcolo dell’IMU – TASI, modelli RED e INVCIV.
  • Essere in possesso di Laurea o diploma di maturità.

Occorrerà inviare il curriculum vitae all’indirizzo e-mail "roma@acliservice.acli.it" ed indicare nell’oggetto: "Candidatura per campagna fiscale 2017".

Concorso Direttore Servizi Generali e Amministrativo

Nei prossimi mesi dovrebbe essere pubblicato anche il bando di concorso per Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi (DSGA), insieme al bando per diventare Dirigente Scolastico. Si tratta di circa 1.200 posti, ma non tutti sono destinati a concorso, poiché saranno circa 600 i posti disponibili. Il Direttore Amministrativo guadagna 1.853,23 € di retribuzione base per 36 ore settimanali.

Potranno partecipare i laureati in economia e commercio, giurisprudenza o in scienze politiche, sociali e amministrative. La selezione potrebbe basarsi su 3 prove: una preselettiva con 100 domande a risposta multipla, più uno scritto e un orale. Fra le materie da studiare ci saranno il Diritto Amministrativo e Pubblico, Contabilità di Stato.