Attivato il nuovo sito web istituzionale dell'Istituto nazionale per la previdenza sociale mentre si resta in trepidante attesa dei decreti della presidenza del consiglio dei ministri per l'attuazione delle misure previste nella prima parte di riforma Pensioni: dall'Anticipo pensionistico volontario e sociale alla Quota 41 per i lavoratori precoci (ma non per tutti). Più semplice da usare, più "intelligente", e più moderno rispetto alla precedente versione il sito www.Inps.it "restaurato" e ammodernato è online da ieri 3 aprile.

Pubblicità
Pubblicità

Pensioni: attivato il nuovo portale dell'Inps, le principali novità

L'hashtag utilizzato per lanciarlo e farlo conoscere nel mondo dei social network è #piùFacilepiùInps. Il nuovo sito dell'Inps è stato creato sulla base dei bisogni, delle abitudini, delle modalità di navigazione espresse dai cittadini. Completamente responsive, ovvero capace di adeguarsi su tutti i dispositivi (pc, smartphone e tablet) il nuovo sito dell'Inps offre interazioni e modalità di navigazioni più immediate, potenti e intuitive pure per gli utenti meno pratici.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pensioni

Tutti i contenuti del portale potranno essere salvati in “MyINPS”, uno spazio personalizzabile consente di arricchire la propria esperienza d'uso grazie a nuovi strumenti. Il sito Inps.it proporrà agli utenti in automatico nuovi contenuti ritenuti di maggiore interesse scegliendoli tra i più cliccati, i più condivisi, i più cercati nel motore di ricerca interno.

Dopo l'emanazione dei decreti sul sito il simulatore online dell'Ape

A consentire la navigazione trasversale tra le pagine per singola parola chiave saranno i tag redazionali.

Pubblicità

Queste alcune delle principali novità inserite nel nuovo sito dell'Inps sul quale a breve sarà attivato anche il simulatore online dell'Anticipo pensionistico volontario come ha annunciato nei giorni scorsi il presidente dell'Istituto nazionale per la previdenza sociale Tito Boeri. Per maggiori informazioni e dettagli consultare direttamente il sito all'indirizzo www.inps.it. Ma più che notizie sul sito dell'Inps, i pensionandi attendono in queste ore i decreti attuativi dell'Ape social e volontario e dei benefici per i lavoratori precoci che tardano ad arrivare.

Questa dovrebbe essere la settimana decisiva, il condizionale è d'obbligo alla luce dei continui slittamenti, segno evidente delle difficoltà del Governo Gentiloni.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto