Il dibattito sulla Pensione anticipata 2017 e sulla riforma del sistema previdenziale in Italia non si ferma nemmeno durante le festività per il ponte del 25 aprile. Proprio durante questi giorni di lavori per far partire l'APE Volontaria da parte del Governo Gentiloni, Matteo Salvini approfitta delle elezioni francesi e del successo di Le Pen per rilanciare la sua proposta pensionistica e attaccare la legge Fornero che tanti problemi ha causato ai lavoratori precoci e a molti altri lavoratori.

Pensioni anticipate 2017, ultime novità oggi 26 aprile: Salvini contro la Legge Fornero

In una lunga intervista alla Repubblica, Matteo Salvini ha commentato il primo turno del voto in Francia, e ha parlato anche di Pensioni e di abbassare l'età pensionabile anche in Italia, così come vuole fare Le Pen nel paese transalpino.

Salvini ha spiegato che con la Leader francese "Abbiamo battaglie comuni dalle pensioni - con 60 anni di età e 40 di contributi - al no Euro". Il Leader della Lega rilancia così la sua ricetta per la pensione, proponendo 60 anni di età anagrafica oppure 40 anni di contributi versati. La proposta ovviamente piace soprattutto ai lavoratori precoci e per quelli che si battono per andare in pensione a quota 41, ma resta il fatto che le coperture finanziarie per rendere reale questa proposta sono difficili da trovare, visto che negli ultimi anni nemmeno la quota 41 è stata presa realmente in considerazione dal Governo.

Pensioni precoci e ultime notizie oggi: 11 maggio nuova manifestazione

Salvini ha anche parlato nella serata di ieri sera a DiMartedì, scagliandosi nuovamente contro la Legge Fornero e ribadendo il suo punto di vista con una frase piuttosto chiara: "La legge Fornero ha rovinato milioni di italiani, togliamola di mezzo" e ha rincarato la dose anche sui social con questo post sulla sua pagina ufficiale Facebook:

Intanto la battaglia dei lavoratori continua e sono moltissimi quelli attesi il prossimo 11 maggio a Roma per sfilare insieme ai lavoratori precoci che vogliono quota 41 e protestare contro il Governo.

Molti lavoratori hanno chiesto anche a Cesare Damiano di scendere in piazza per mostrare solidarietà e stare al loro fianco. Cosa deciderà il presidente della Commissione Lavoro alla Camera? Nei prossimi giorni vi terremo informati e vi ricordiamo che potete cliccare segui in alto per esser aggiornati sulle pensioni anticipate e sulle novità per i precoci e per i quota 41.

Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!