I maturandi stanno contando le ore che li separano dalla prima prova della Maturità 2017. Il 21 giugno è alle porte e la maggior parte degli studenti sta ripassando gli argomenti che potrebbero essere scelti per la prova di italiano. Mentre gli studenti girano per la rete alla ricerca delle tracce più gettonate, arriva il parere di tre insegnanti-autori che cercano di aiutarci a capire quali potrebbero essere gli argomenti più attuali. Il toto-tema viene fatto da Corrado Augias, giornalista, scrittore e conduttore televisivo, da Eraldo Affinati, candidato al premio Strega lo scorso anno e Raul Montanari, autore di numerosi libri.

Pubblicità
Pubblicità

Prima prova di maturità: il toto-tema di Augias, Montanari e Affinati

Secondo i tre esperti, sembra davvero difficile capire cosa ci sarà nella prima prova di questa Maturità 2017. Tutti e tre credono però che sia difficile che il ministero abbia scelto un autore contemporaneo come lo Magris, qualche anno fa. Augias crede che possa uscire qualche riga di un brano di Leopardi. Ad esempio un estratto del 'Discorso sullo stato presente dei costumi italiani'.

Pubblicità

Per l'attualità pensa invece al G20 in Africa.

Affinati, che conosce bene i programmi, afferma che il problema principale è che a scuola non vengono mai affrontati degli autori contemporanei. Per questa maturità 2017 pensa dunque a Leopardi, a Foscolo o Manzoni. Egli afferma che è possibile anche attualizzare gli autori classici. Per quanto riguarda il saggio breve o articolo di giornale, spera che si parli di Europa e immigrazione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Allo stesso modo la pensa Montanari. Per il tema di attualità Affinati pensa al cinquantenario di 'Lettera a una professoressa' e della morte di don Lorenzo.

Qualche indizio in più arriva da Montanari. Afferma che una scelta potrebbe essere proprio Alda Merini ma non escluderebbe una traccia su Bob Dylan che ha ricevuto il Nobel o una traccia su De André. Quest'anno ricorre però il trentesimo anniversario della morte di Primo Levi. Montanari pensa anche a Calvino per parlare ad esempio di ecologia.

Per il tema storico pensa al venticinquesimo anniversario delle stragi. Parliamo quindi di una tematica sulla mafia.

Le idee per i maturandi sono davvero tante. Non resta dunque che cercare di ripassare e approfondire il più possibile in queste ultime ore per non farsi cogliere impreparati e per poter svolgere una prova eccellente ottenendo così il massimo dei risultati.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto