Pubblicità
Pubblicità

Il sistema Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal, ha fornito delle indicazioni sui programmi occupazionali delle imprese ed è emersa la difficoltà di trovare delle specifiche figure professionali. Contrariamente a ciò che si era detto in primavera, e cioè che le professioni più richieste erano quelle legate al settore tecnico-scientifico, ingegneri elettronici e specialisti in informatica, chimica e fisica, oggi si prevede che ci sarà una grande richiesta di personale amministrativo. Grazie all'obbligo della fatturazione elettronica, da gennaio 2019, sono previsti 1,1 milioni di contratti di Lavoro, molti dei quali riguarderanno la contabilità e l'inserimento dati.

Pubblicità

Secondo l'Excelsior mancherebbe circa il 30% delle figure richieste. Un altro dato che è emerso è che le industrie meccaniche e metallurgiche hanno difficoltà a reperire operai specializzati nel settore, tanto che si parla di una mancanza del 25-30%.

Le figure professionali più ricercate in Italia

Saranno richieste figure professionali da inserire nell'area amministrativa, nelle attività di gestione contabile e finanziaria. Con l'entrata in vigore delle nuove norme sulla Privacy le imprese saranno costrette ad assumere professionisti nel settore del trattamento e della protezione dei dati personali.

I dati emersi prevedono 29.410 assunzioni tra gli addetti all'amministrazione e alle attività di back-office, 8.690 richieste tra gli addetti alla contabilità e 3.640 tra gli addetti all'inserimento e all'elaborazione dati. Per tutte e tre le figure sono richieste capacità informatiche, specialmente per il terzo profilo, capacità digitali, attitudine a lavorare in gruppo e al problem solving.

Cos'è l'Excelsior e i dati emersi sulle figure professionali richieste in Calabria e in Sicilia

L'Excelsior è un sistema informativo realizzato da Unioncamere in accordo con il Ministero del Lavoro e l’Unione Europea. Il sistema, annualmente, fornisce i dati che emergono da indagini fatte su un campione di 100.000 imprese italiane e li mette a disposizione degli utenti, così da permettere la conoscenza delle figure professionali richieste.

Pubblicità

Nello specifico, in Calabria, secondo Excelsior, ha più opportunità di lavoro chi è in possesso di un diploma o di profili professionali qualificati. Il diploma più richiesto è quello di indirizzo amministrativo, finanza e marketing, e tra le qualifiche professionali, quelle con indirizzo edile. Inoltre i più richiesti tra i "dottori" sono i laureati in Economia. In Sicilia i dati Excelsior hanno rilevato che il 28% delle figure richieste sono operai specializzati e conduttori di impianti, il 26% appartenenti alle professioni commerciali e dei servizi, il 22% dirigenti, specialisti e tecnici, il 9% impiegati e il restante 15% generici.

Le figure più difficili da reperire sono i tecnici delle vendite, del marketing e della distribuzione commerciale, i tecnici informatici e ingegneristici e, infine, gli operatori della cura estetica. Catania e Palermo restano due delle cinque città con maggiori Offerte di lavoro al Sud.