Da ieri 11 marzo 2019 e sino al 5 aprile 2019, nella sezione di Istanze Online del Miur, tutti i docenti (di ogni ordine e grado d'istruzione) con contratto a tempo indeterminato compresi i neoassunti dall' 1/9/2018, possono presentare domanda di mobilità per l’a.s. 2019/20. Le operazioni si svolgeranno in tre fasi: comunale, intercomunale e interprovinciale (nel limite del 40% delle disponibilità).

Pubblicità
Pubblicità

I docenti la cui domanda di mobilità sarà accolta saranno trasferiti solo su Scuola. Inoltre, è da precisare che nell'ordinanza pubblicata dal Miur sulla tempistica di presentazione della domanda di mobilità sono riportati anche i tempi e i modi per un eventuale ritiro di una domanda già inoltrata.

Mobilità 2019/20, come e quando ritirare una domanda già inoltrata

I docenti che a seguito dell'invio della domanda vogliano ritirare una domanda già inoltrata hanno tutto il diritto di farlo: è tuttavia necessario distinguere se il ritiro avviene nel periodo di presentazione delle istanze o dopo la data ultima di presentazione delle domande.

Pubblicità

Nel primo caso - ovvero quello di un docente che voglia ritirare la domanda inoltrata nel periodo compreso dall'11 marzo sino al 5 aprile - sarà sufficiente soltanto annullare l’invio. Nel secondo caso - ovvero che la domanda voglia essere annullata dopo il 5 aprile - l'annullamento della stessa che andrà inviata tramite la scuola di servizio o presentata al’Ufficio territorialmente competente, sarà preso in considerazione soltanto se pervenuto non oltre il quinto giorno utile prima del termine ultimo per la comunicazione al SIDI dei posti disponibili.

La data di comunicazione al SIDI dei posti disponibili per le domande di mobilità docenti è prevista per il 25 maggio 2019.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Pertanto, la revoca della domanda oltre il termine di presentazione dell'Istanza sarà per il giorno 20 maggio 2019 (sebbene la revoca possa essere effettuata anche oltre i termini suddetti in presenza di gravi e documentati motivi). Infine, ricordiamo che la pubblicazione degli esiti della domanda di mobilità avverrà in un'unica data per ogni ordine e grado di scuola: nello specifico, la data messa a calendario è quella del giovedì 20 giugno 2019.

Il personale Ata invece inizierà a presentare domanda dal prossimo primo aprile sino al 26 Aprile 2019, la data per la revoca della domanda del personale scolastico Ata scatta invece il primo giugno 2019. La pubblicazione dei movimenti Ata ci sarà infine il primo luglio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto