Sono numerosi gli scioperi previsti nell'intero territorio nazionale italiano nel periodo compreso tra il 1° e il 30 aprile 2019. I trasporti saranno particolarmente attivi in questa fase, a partire dal settore ferroviario, aereo e locale. Ma non mancheranno le agitazioni inerenti alle telecomunicazioni, con il coinvolgimento del personale Wind e Telecom, oltre che dei dipendenti pubblici a partire dalle agitazioni dei lavoratori dell'Agenzia delle Entrate previste per il 2 aprile.

Pubblicità
Pubblicità

Spazio inoltre alle proteste degli impiegati di Poste Italiane e di alcune sigle di credito. Risulta, invece, cancellato lo sciopero nazionale indetto per tutte le categorie pubbliche e private indetto da Confederazione Nazionale USB per la giornata del 12 aprile.

Scioperi dal 1° al 12 aprile: fermi ancora i trasporti

Il calendario scioperi del mese di aprile parte con le agitazioni previste per la giornata odierna, durante la quale potrebbero fermarsi i dipendenti di Poste Italiane della regione Emilia Romagna.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Pubblica Amministrazione

Possibili disagi anche per le proteste dei lavoratori di Trenord in Lombardia e delle Ferrovie Nord Milano. Il 2 aprile sarà un giorno caldo per il possibile sciopero degli impiegati di Agenzie delle Entrate in tutto il territorio nazionale. Nella stessa data potranno incrociare le braccia i dipendenti dell'Asp di Palermo e delle sigle Eav srl e Namet spa del trasporto pubblico locale di Napoli. Il 3 aprile sarà una giornata complicata per turisti e pendolari a causa del blocco dei taxisti, indetto in tutta la Penisola.

Pubblicità

A Roma potrebbe fermarsi il settore telecomunicazioni, con il possibile sciopero del personale Tim. I trasporti saranno i protagonisti anche delle proteste del 5 aprile: a Verona si fermeranno i lavoratori di TX Logistik AG Filiale Italia, mentre a Catania sarà la volta del trasporto pubblico locale di Amt Spa. Il 7 aprile incroceranno le braccia i dipendenti del Comune di Milano e l'8 aprile si fermerà Wind, con una protesta in programma anche l'11 del mese.

Nella stessa giornata troveranno spazio anche i trasporti con il blocco Aereo Sogaer nell'aeroporto di Cagliari e di Mercitalia Rail Srl in Liguria. L'11 aprile potrebbero essere vuoti i Tribunali della capitale a causa della protesta degli avvocati di Roma e il 12 saranno i dipendenti dell'ospedale San Raffaele Milano a causare possibili problemi. Possibili disagi anche per le proteste del trasporto pubblico locale a Roma ovvero di Tpl Scarl e Aziende Consorziate e Cotri Scarl.

Pubblicità

Elenco scioperi dal 13 al 30 aprile

Proseguendo con l'elenco degli scioperi del mese di aprile, il 13 si fermerà il trasporto aereo di Air Italy Spa e Alitalia a livello nazionale, Airport Handling incrocerà le braccia nella sola regione Lombardia. Nella stessa data il trasporto pubblico locale potrebbe causare disagi a Bologna per le proteste di Tper SpA, Tpb Scarl, Omnibus, Saca Bus Scarl, Ricci Bus Srl, Coserupi, Zetaway, Autoguidovie - Bacino di Bologna.

Pubblicità

Grazie alla Pasqua le agitazioni diminuiranno nella seconda parte del mese di aprile. Le principali di esse coinvolgeranno il trasporto merci a livello nazionale nelle giornate del 23 e 24 aprile, oltre che Telecom Italia Mobile nel periodo compreso tra il 24 e il 30 dello stesso mese.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto