Prosegue da parte delle università la pubblicazione degli elenchi degli ammessi a sostenere la prova scritta del percorso tirocinio formativo attivo (Tfa), sebbene l'ammissione alla prova scritta avvenga ancora con riserva, in quanto le università dovranno controllare i titoli di accesso. Analizzando i vari elenchi pubblicati dalle differenti università è emerso che sono pochi gli atenei in cui i candidati hanno conseguito il massimo voto raggiungibile di 30 punti.

Pubblicità
Pubblicità

In media infatti, il voto raggiunto si aggira intorno ai 28 punti. Ieri, 19 aprile 2019, l'Università napoletana Suor Orsola Benincasa ha pubblicato l'elenco degli ammessi della Scuola dell'infanzia (il primo in graduatoria ha raggiunto un punteggio di 29 punti, l'ultimo di 19,50), primaria (il primo in graduatoria ha raggiunto un punteggio pari a 28 punti, l'ultimo 18) e secondaria (voto più alto conseguito pari a 28 punti, più basso 23,50).

Pubblicità

Si precisa che l'altra università campana ovvero l'Unisa pubblicherà l'elenco degli ammessi entro il 26 aprile. Vediamo nel dettaglio quali sono le altre università che hanno pubblicato gli elenchi ammessi della prova preselettiva.

Tfa sostegno, comunicazione delle altre università

Ecco nel dettaglio l'aggiornamento delle università che hanno pubblicato l'elenco degli ammessi agli scritti:

  • Lumsa di Roma: ha pubblicato gli elenchi di tutti e quattro gli ordini di scuola;
  • La Cattolica di Milano: in tale ateneo è stata pubblicata anche una bozza di calendario (che potrebbe subire delle variazioni), la quale prevede l'inizio dei corsi il 17 giugno con tre pomeriggi settimanali, con i seguenti orari: 15:30 - 18:50;
  • l'università di Urbino;
  • l'università di Sassari, la quale ha pubblicato anche il calendario della prova scritta, che prenderà inizio il 9 maggio alle ore 15:00 per i docenti della scuola primaria;
  • Enna, Messina, Firenze e Verona.

Inoltre, le università di Bologna, Udine e Roma Tre hanno comunicato che gli elenchi degli ammessi saranno disponibili il giorno 29 aprile.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

I primi scritti del corso Tfa inizieranno all'ateneo della Calabria il giorno 26 aprile.

Si segnala un generale malcontento per la prima prova preselettiva Tfa, ciò riferito innanzitutto, alla gestione e organizzare delle sessioni, oltre, che ai costi stratosferici per le modalità di accesso richiesti dai differenti atenei. I corsi Tfa sostegno, infatti, hanno fatto incassare alle Università diversi milioni di euro, per una somma complessiva pari a circa 44 milioni di euro.

I candidati che conseguiranno la specializzazione sul sostegno saranno aggiunti nelle specifiche graduatorie indirizzate ad effettuare supplenze ad alunni con disabilità. I corsi di specializzazione si concluderanno entro il mese di marzo 2020.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto