Arrivano nuove opportunità professionali per laureati in servizio sociale, in materie giuridiche e lauree secondo il vecchio ordinamento. I bandi, con scadenza fino al prossimo 1 agosto sono stati pubblicati dal Comune di Verona (assistente sociale), dall'Autorità Garante della Concorrenza del Mercato (praticante avvocato) e dall'Agenzia regionale per il Lavoro dell'Emilia-Romagna, per la professione specialista in politiche per il lavoro.

Selezione per assistenti sociali

Il Comune di Verona ha emesso una selezione pubblica, per l'assunzione di cinque posti di assistente sociale a tempo pieno e indeterminato. I candidati devono aver conseguito uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea Magistrale appartenente alla classe LM/87;
  • Oppure, Laurea triennale appartenente alla classe L-39 Servizio Sociale;
  • Laurea Specialistica appartenente alla classe 57/S;
  • Diploma Universitario in Servizio Sociale;
  • Iscrizione all’Albo professionale.

Invio della domanda

I partecipanti dovranno eseguire la procedura telematica di iscrizione all’indirizzo: concorsionline.comune.verona.it, entro il 10 luglio prossimo.

È previsto il versamento della tassa di € 10,00. Il testo completo del bando è reperibile, sul sito internet del Comune di Verona: bandi e concorsi - concorsi e selezioni di personale.

Bando per 36 giovani laureati

L'Autorità Garante della Concorrenza del Mercato ha indetto un bando, per la selezione di 36 giovani laureati con adeguata formazione in materie giuridiche o economiche o statistiche. Tra i requisiti specifici è richiesto:

  • Laurea di secondo livello in materie giuridiche, economiche o statistiche (votazione non inferiore a 105/110);
  • Non avere compiuto l’età di ventotto anni alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dell’Avviso;
  • Aver maturato esperienze di studio e professionali attinenti;
  • Non aver frequentato periodi di praticantato.

Domanda di partecipazione

Le candidature devono pervenire, entro il prossimo 22 luglio, mediante posta elettronica, all'indirizzo ' protocollo.agcm @pec.agcm.it'.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concorsi Pubblici Lavoro

Per ulteriori info è possibile reperire il testo integrale del bando, visitando il sito internet: agcm.it - sezione 'autorità trasparente - bandi di concorso'.

Bando esperto politiche per il lavoro

L'Agenzia regionale per il lavoro dell'Emilia-Romagna ha emanato un bando, per il reclutamento di un posto di dirigente esperto in politiche per lavoro. Oltre ai requisiti generali è necessario essere in possesso di un Diploma di laurea secondo il vecchio ordinamento o laurea specialistica e aver maturato una pregressa esperienza professionale, di almeno cinque anni, presso amministrazioni pubbliche.

Presentazione della domanda

Gli interessati devono compilare la domanda, tramite il portale e-Recruiting della Regione Emilia-Romagna, entro il giorno 9 agosto. Ricordiamo che il testo integrale del bando con l'indicazione di ulteriori requisiti è pubblicato, sul portale istituzionale dell'Agenzia regionale per il lavoro dell'Emilia-Romagna.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto