Il mese di settembre avrà in calendario numerosi scioperi dei trasporti. La prima decade sarà caratterizzata dalla presenza di un’agitazione sindacale nel comparto aereo. La data da cerchiare in rosso sarà quella di venerdì 6 settembre 2019. A livello nazionale ci attenderà la protesta indetta dal personale navigante di Alitalia. Lo stop avrà una durata di 24 ore, durante il quale saranno fortemente a rischio i voli aerei della compagnia.

A proclamare lo sciopero sono state le sigle ANPA, ANPAV e ANP. In aggiunta CONFAEL Assovolo, anche se in questo caso si tratterà di uno stop di 4 ore (10.01-14.00) per piloti e assistenti di volo. Oltre ad Alitalia, verrà coinvolta anche la compagnia aerea Blue Panorama. In questo caso è stata la sigla UGL-TA a proclamare lo stop di 24 ore.

La giornata di venerdì 6 settembre 2019 presenterà anche altre agitazioni sindacali nel comparto aereo, che andranno a verificarsi in alcuni degli scali italiani.

In particolar modo verrà coinvolto l’aeroporto di Milano Malpensa, mentre per Milano Linate ricordiamo esserci la chiusura per lavori di ristrutturazione. Ad incrociare le braccia per 24 ore saranno i dipendenti delle società di handling aderenti a CUB Trasporti, FILT-CGIL, FIT-CISL e UGL-TA. In aggiunta si fermeranno anche i lavoratori di SEA Aeroporti, National Cleanness e Coros. Spostandosi presso l’aeroporto di Verona Villafranca, invece, saranno gli addetti delle società AGS Handling e FC Handling, oltre alla cooperativa Alpina Service, ad astenersi dal prestare servizio. Una volta andato in archivio questo sciopero nel comparto aereo, si assisterà ad altre proteste nelle settimane successive.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Viaggi

Calendario degli scioperi aerei fino a novembre

Il Ministero dei Trasporti ha pubblicato l’elenco degli scioperi annunciati fino al mese di novembre. Saranno diverse le date da segnarsi per quanto riguarda il comparto aereo. Lunedì 23 settembre 2019 ci sarà l’ennesimo stop da parte del personale navigante di Alitalia, annunciato stavolta da CUB Trasporti e ACC (AirCrewCommittee). I voli aerei saranno a rischio per 24 ore.

In data mercoledì 9 ottobre 2019, invece, sciopereranno i lavoratori di EAV presso l’aeroporto di Ancona Falconara per 4 ore (13.00-17.00), aderenti alle sigle UGL-TA e UNICA. A livello nazionale, sempre i lavoratori di EAV, saranno coinvolti da un’agitazione sindacale venerdì 25 ottobre 2019. I controllori di volo si fermeranno per 4 ore (13.00-17.00) e anche in questo caso è stato annunciato da UNICA lo stop.

Infine, sabato 9 novembre 2019, avremo un altra protesta per i lavoratori di EAV, ma soltanto per quanto riguarderà la funzione operational e consulting services. A proclamarla è stata la sigla UGL-TA e la durata sarà ancora una volta di 4 ore (13.00-17.00).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto