Oltre ai bandi di concorso emessi dal Ministero della Giustizia, dei Beni e delle Attività Culturali e del Lavoro, in scadenza rispettivamente il 9 settembre, il 23 settembre e l'11 ottobre, anche il Ministero della Salute ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale un bando funzionale al reclutamento di alcune figure professionali da inserire presso i propri uffici.

Più nello specifico. la ricerca è rivolta nei confronti di farmacisti, chimici e biologi che verranno assunti come dirigenti con contratto a tempo indeterminato.

I posti a concorso sono ventidue e saranno così ripartiti:

  • 9 unità per dirigente sanitario farmacista,
  • 10 unità per dirigente sanitario chimico,
  • 3 unità per dirigente sanitario biologo.

Le prove concorsuali

La selezione avverrà sulla base di alcune prove, nonché sulla valutazione dei titoli.

Le prove concorsuali saranno tre, scritta, pratica ed orale, alle quali, eventualmente può esserne aggiunta una preselettiva, consistente in una serie di domande a risposta multipla aventi ad oggetto questioni relative alla carica per la quale ci si sta candidando.

Anche le successive tre prove avranno ad oggetto le materie specifiche del profilo per il quale si concorre, ovvero farmacia, biologia e chimica e, inoltre, nella fase orale saranno testate anche le conoscenze della lingua inglese e le conoscenze informatiche.

Requisiti e modalità di partecipazione

Possono partecipare alla selezione tutti i candidati in possesso di determinati requisiti, fra cui:

  • cittadinanza italiana,
  • idoneità fisica allo svolgimento dell'impiego,
  • godimento di diritti civili e politici,
  • non essere stati esclusi dall'elettorato politico attivo,
  • conoscenza dell'inglese,
  • possesso di conoscenze informatiche.

Per quanto riguarda i titoli di studio, nei bandi di concorso sono specificati quelli richiesti per ciascun profilo, ovvero: laurea magistrale in Farmacia e Farmacia industriale per i posti relativi alla qualifica di dirigente farmacista; laurea magistrale in Biologia e Scienze della nutrizione umana per i posti relativi alla qualifica di dirigente biologo; laurea magistrale in Scienze chimiche per i posti relativi alla qualifica di dirigenti chimici.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

Per tutti e tre i profili, in ogni caso, è richiesto che i candidati siano iscritti agli Albi professionali corrispondenti alla propria qualifica, ovvero l'Albo dei Farmacisti, dei Biologi e dei Chimici.

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro il 30 settembre 2019, seguendo il modello allegato al bando di concorso. La richiesta dovrà essere inviata esclusivamente per mezzo pec, nell'indirizzo indicato nel bando, specificando nell'oggetto la qualifica per la quale si intende concorrere.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto