La Società Entrate di Pisa (Sepi) ha indetto un Concorso per la selezione di 16 posti di lavoro da impiegato a tempi indeterminato, full time. Per l'amministratore unico di Sepi, Iacopo Cavallini, si tratta di un'ottima opportunità lavorativa per i candidati e un'occasione crescita per l'azienda. Grazie al nuovo personale, potranno essere offerti nuovi servizi ai cittadini e garantire una maggiore efficienza.

A Pisa si cercano 16 impiegati a tempo indeterminato: requisiti richiesti

Per partecipare alla selezione, il candidato dovrà possedere i requisiti generali richiesti, come la cittadinanza italiana o di un altro Paese europeo, essere maggiorenne, non avere condanne penali a carico, godere dei diritti civili e politici, avere un'adeguata conoscenza della lingua italiana e possedere l'idoneità fisica per lo svolgimento dell'incarico.

Inoltre, il candidato non dovrà essere stato licenziato per insufficiente rendimento da un pubblico impiego o dalla Società Entrate Pisa o da qualunque altro ente a causa di un comportamento illecito. Il titolo di studio richiesto per poter partecipare alla selezione è un diploma quinquennale.

Prove d'esame e domanda di partecipazione da inviare a mezzo raccomandata

I candidati dovranno sottoporsi a una prova scritta e una orale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

Nel caso in cui le richieste di partecipazione dovessero superare di dieci volte il numero dei posti disponibili, sarà effettuata anche una prova preselettiva. La prova scritta consisterà in quesiti a risposta multipla e a risposta aperta riguardanti le seguenti materie d'esame:

  • Entrate tributarie negli enti locali (TARI/TARSU/TIA, IMU/ICI, imposta di soggiorno, imposta di scopo, TOSAP/COSAP ecc)
  • Riscossione spontanea e coattiva delle entrate
  • Violazioni al Codice della strada e violazioni di diverso tipo
  • Entrate extratributarie (relative a scuole, patrimonio, concessioni edilizie ecc)

Alla prova orale potranno accedere i candidati con un punteggio uguale o superiore di 15 punti nella prova scritta.

Il colloquio verterà sulle materie dell'esame precedente, e il punteggio ottenuto si sommerà a quello ottenuto dalla prova scritta al fine di redigere una graduatoria finale.

La domanda di partecipazione deve essere inoltrata, unitamente alla fotocopia del documento di identità e del titolo di studio alla Casella postale 116/co Ufficio Postale di Salerno centro. L'indirizzo e l'intestazione, a cui spedire la domanda a mezzo raccomandata, è riportato nel bando completo reperibile dal sito ufficiale di SEPI.

Sarà necessario effettuare un pagamento di 10 euro come quota partecipativa, la cui ricevuta deve essere allegata ai documenti richiesti. Il bando ha scadenza il 18 ottobre.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto