Il bando di concorso per 96 agenti della Polizia Locale è stato pubblicato sul sito internet del comune di Napoli. I candidati dovranno affrontare una prova fisica e una prova scritta, oltre a possedere i requisiti di legge.

Il vicesindaco di Napoli, Enrico Panini e l'assessore con delega alla Polizia Locale, Alessandra Clemente, insieme ai presidenti delle Commissioni competenti (Laura Bismuto e Vincenzo Solombrino) e il comandante Ciro Esposito, hanno comunicato la pubblicazione del bando. Il comune di Napoli cerca 96 agenti di Polizia Locale da assumere a tempo determinato.

Bando di concorso per agenti di Polizia Locale: requisiti generali e fisici

Per partecipare al bando è necessario possedere i requisiti generali, tra i quali, avere la cittadinanza italiana o di uno degli Stati Europei, non avere condanne penali, godere dei diritti civili e politici. Il candidato non deve essere stato espulso dai Corpi militari e dalle Forze Armate, essere idoneo allo svolgimento del lavoro, aver conseguito il diploma di scuola secondaria di secondo grado, essere in possesso della patente B.

Inoltre sono richiesti anche alcuni requisiti fisici:

  • Avere una vista uguale o superiore a 16/10 complessivi, di cui almeno 7 decimi nell'occhio peggiore
  • Visus naturale di almeno 7/10 complessivi con almeno 2/10 nell'occhio peggiore
  • Normalità del senso luminoso, cromatico e del campo visivo
  • Capacità uditive normali senza necessità di ausilio di protesi

La commissione esaminatrice procederà a selezionare i candidati attraverso una prova fisica che attesti l'idoneità allo svolgimento dell'attività lavorativa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

Per i candidati di sesso maschile sono previste le seguenti prove:

  • Corsa di 800 metri da svolgersi in un massimo di 4 minuti
  • 5 sollevamenti alla sbarra da effettuarsi in un tempo massimo di due minuti
  • Salto in alto di 105 centimetri da superare con un massimo di tre tentativi

Per le candidate di sesso femminile sono previste le seguenti prove fisiche:

  • Corsa di 800 metri piani da svolgersi in un massimo di cinque minuti
  • Due sollevamenti alla sbarra, continuativi, da compiersi in un tempo massimo di due minuti
  • Salto in alto di 90 centimetri con un massimo di tre tentativi

Sul sito istituzionale del Comune di Napoli sarà possibile consultare le date previste per lo svolgimento delle prove, nella sezione "Amministrazione trasparente", dove verrà riportato il luogo, il giorno e l'ora dell'esame.

Per far parte della Polizia Locale è prevista una prova fisica e una prova scritta

Alla prova fisica verrà affiancata una prova scritta che prevede la risoluzione di quesiti a risposta chiusa riguardanti le materie riportate nel bando, tra cui, nozioni di Diritto Costituzionale e degli Enti Locali, normativa sulla Polizia Locale, codice della strada, nozioni di lingua inglese e conoscenze informatiche.

Per poter effettuare la candidatura è necessario presentare, insieme alla domanda di ammissione, il versamento della somma di 15 euro come quota partecipativa. La domanda deve essere presentata per via telematica sul sito del Comune di Napoli entro il 4 ottobre 2019.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto