Da oggi 22 ottobre fino al 20 novembre 2019 (per i nati dal 20 novembre 1994 al 20 novembre 2001) sarà possibile inoltrare domanda per la partecipazione al concorso aeronautica militare. Il Ministero della Difesa provvederà al reclutamento di 800 volontari in ferma prefissata per un anno. Il bando è rivolto a tutti i candidati in possesso di licenza media. Le assunzioni si suddividono in un primo incorporamento previsto per il mese di maggio 2020 e un successivo reclutamento atteso per settembre 2020.

Bando aeronautica militare: i requisiti di ammissione

Il bando di concorso in questione, ritualmente pubblicato in Gazzetta Ufficiale, all'art. 2 comunica i requisiti di partecipazione al concorso.

Essi sono:

  • cittadinanza italiana o di uno stato membro dell'Unione Europea;
  • godimento dei pieni diritti civili e politici;
  • aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato il 25° anno;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi;
  • non essere stati dispensati e/o decaduti dall'impiego in una Pubblica Amministrazione o prosciolti da precedenti arruolamenti nelle Forze Armate o Polizia;
  • aver conseguito il diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media). Se il candidato ha conseguito titolo di studio all'estero, l'ammissione sarà subordinata all'equipollenza del titolo stesso;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • aver tenuto condotta ineccepibile;
  • aver assunto sempre comportamenti di fedeltà alla Costituzione Italiana;
  • idoneità psico-fisica per l'impiego per l'impiego nelle Forze Armate;
  • esito negativo a test accertanti abuso di alcol e uso, anche occasionale, di sostanza stupefacenti, nonché di sostanze psicotrope a scopo non terapeutico;
  • non essere un volontario delle Forze Armate;

Tutti i requisiti suindicati dovranno essere posseduti da ciascun candidato, fino al termine di presentazione della domanda e mantenuti, ad eccezione del requisito dell'età, sino alla data di effettiva assunzione.

Iter di reclutamento

L'assunzione sarà subordinata alla valutazione dei titoli di merito e ad una formazione di una graduatoria di merito. Successivamente, il candidato collocato in posizione utile sarà convocato per l'ambito VFP 1 ordinari, e per il settore "incursori" presso la SVAM di Taranto, previo superamento di prova fisica di idoneità con formazione di graduatoria di merito definitiva. Infine, la risorsa sarà definitivamente incorporata.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

Come partecipare

Le procedure di reclutamento sono coordinate dal Ministero della Difesa, raggiungibile al sito internet della Difesa. Per poter presentare domanda i candidati dovranno essere in possesso delle credenziali di identità digitale (SPID). L'apposito format fornirà tutte le informazioni necessarie sia per la creazione di una propria area personale (user id e password) che per l'invio della domanda di partecipazione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto