Il Parlamento Europeo offre opportunità di lavoro a tempo determinato per giovani che sognano di fare esperienza all'estero mediante dei tirocini formativi da 1.200 euro mensili. Al momento sono 411 i precorsi formativi attivi e sono aperti a giovani che avranno la possibilità di lavorare al Parlamento Europeo (o nelle sue sedi) per circa 5 mesi.

I tirocini attivi presso il Parlamento Europeo e come presentare domanda

I celebri tirocini Schuman del Parlamento Europeo sono di nuovo attivi e consentono a molti giovani neolaureati di intraprendere un’esperienza formativa molto stimolante.

I percorsi formativi per cui è attualmente possibile candidarsi sono 411 e riguardano i seguenti ambiti:

  • Multilinguismo (64 percorsi formativi).
  • IT (17 proposte lavorative).
  • Infrastruttura e logistica (3 offerte lavorative).
  • Legge (24 offerte lavorative).
  • Amministrazione (57 opportunità).
  • Comunicazione (108 offerte lavorative).
  • Politiche interne dell’Unione Europea (13 proposte lavorative).
  • Lavoro, economia e finanza (16 offerte lavorative).

Il rimborso spese, per i laureati che intraprenderanno il lavoro presso il Parlamento Europeo, ammonta a 1200 euro mensili e ha una durata di cinque mesi.

Le sedi lavorative in cui saranno smistati i tirocinanti sono diverse tra cui: Bruxelles, Milano, Monaco di Baviera, Berlino, Riga, Roma, Sofia, Varsavia, Breslavia e altre.

I requisiti e le scadenze

Per poter accedere ai tirocini attivi e candidarsi è necessario: essere laureati, fornire un estratto del casellario giudiziale, non avere già lavorato per oltre due mesi presso una delle istituzioni dell'Unione Europea, avere almeno 18 anni, possedere conoscenze linguistiche (in base al tirocinio per cui candidarsi), non avere intrapreso viaggi studio nei sei mesi precedenti all'inizio del percorso formativo.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

Le domande per poter partecipare alle selezioni devono essere inoltrate telematicamente iscrivendosi sul sito ufficiale del Parlamento Europeo, bisogna selezionare l'offerta a cui si è interessati e candidarsi cliccando su 'Apply now'. In seguito bisognerà caricare il proprio curriculum vitae e una lettera motivazionale che spieghi l'interesse per uno specifico tirocinio scelto dall'aspirante. Gli aspiranti possono candidarsi fino al 30 novembre 2019 per un massimo di tre offerte lavorative.

Per avere maggiori informazioni circa i requisiti e le istanze di partecipazione è possibile inviare una mail all'indirizzo ufficiale dei percorsi Schuman (PERS-Schuman-Trainees@europarl.europa.eu) oppure sulla pagina facebook European Parliament Traineeships Sector.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto