Nuove opportunità di lavoro per tutti coloro che ambiscono a diventare marescialli dei carabinieri. Nella Gazzetta Ufficiale n.81 dell'11/10/2019, infatti, è stato pubblicato un nuovo concorso per 646 allievi marescialli che saranno avviati al prossimo corso triennale per ispettori dell'Arma dei Carabinieri.

Un posto a cui in tanti aspirano e che richiede grande senso del dovere e molta responsabilità: chi ambisce a questa carriera, infatti, dovrà ricoprire un ruolo operativo e di controllo, le cui basi verranno apprese attraverso il corso triennale che si svolgerà presso il 1° reggimento Allievi Marescialli e Brigadieri di Firenze, per acquisire una formazione di alto livello che consente la piena gestione operativa in situazioni maggiormente complesse.

Requisiti di partecipazione al concorso

I candidati provenienti dal mondo civile devono aver compiuto almeno 17 anni e non aver superato il 26esimo anno di età, dovranno godere dei diritti civili e politici, non aver riportato condanne penali per delitti non colposi, non essere stati dispensati o destituiti dal Pubblico Impiego, non essere stati dichiarati obiettori di coscienza. I candidati che non abbiano ancora raggiunto il 18esimo anno di età, inoltre, dovranno presentare il consenso dei genitori.

I militari dell'Arma dei Carabinieri appartenenti al ruolo dei Sovrintendenti o a quello degli Appuntati, Carabinieri e Allievi Carabinieri, invece, dovranno non aver superato il 30esimo anno di età, essere idonei al servizio militare incondizionato o temporanea inidoneità, aver conseguito il diploma che consente l'accesso all'università, non aver riportato negli ultimi due anni di servizio sanzioni disciplinari e di non essere condannati per delitti non colposi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concorsi Pubblici

Le prove si svolgeranno al Centro di Reclutamento di Roma

La presentazione delle domande di ammissione al concorso dovrà avvenire esclusivamente per via telematica sul sito istituzionale dell'Arma dei Carabinieri entro e non oltre l'11 novembre 2019. Stando a quanto si apprende dal bando di concorso, inoltre, l'Iter concorsuale si svolgerà presso il Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento di Roma.

Il concorso si articolerà in una prova preliminare consistente in quesiti a risposta multipla di cultura generale: tutti coloro che supereranno la prova preliminare dovranno sostenere la prova di efficienza fisica, accertamenti psico-fisici, una prova scritta, accertamenti attitudinali, una prova orale oltre alla prova facoltativa di lingua straniera. Il diario della prova di esame dovrebbe essere pubblicata successivamente sul sito istituzionale dell'Arma dei Carabinieri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto