L'azienda Ares 118 di Roma ha indetto un nuovo bando pubblico, volto al reclutamento di 138 unità di personale da impiegare nel ruolo di operatore tecnico specializzato, profilo professionale autista di ambulanza (Cat B, livello economico super). Gli interessati potranno inviare le domande di partecipazione entro il 2 gennaio 2020.

Per poter partecipare alla selezione, il candidato dovrà essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana ed età non superiore ai 65 anni;
  • idoneità fisica all'impiego;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media);
  • cinque anni di esperienza professionale nel corrispondente profilo professionale presso Pubbliche Amministrazioni o imprese private;
  • patente di tipo B in corso di validità.

Domanda di ammissione

Il candidato dovrà trasmettere la propria domanda di partecipazione esclusivamente per via telematica, compilando il modulo presente sul sito internet ares118.it, entro e non oltre le ore 24:00 del 2 gennaio 2020.

Alla domanda di partecipazione il candidato dovrà allegare, pena esclusione, la fotocopia del documento d'identità in corso di validità; il curriculum formativo e professionale; la ricevuta del versamento di euro 10,00, a favore di ARES 118 - codice Iban IT17L0100503219000000218000, con casuale: "Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'assunzione a tempo indeterminato di n. 138 posti di operatore tecnico specializzato - autista d'ambulanza - categoria B livello economico Super".

Prove concorsuali

L'Ares Roma si riserva la possibilità di sottoporre i candidati ad una prova preselettiva nel caso in cui si arrivasse ad un numero di domande superiore a 500. La prova preselettiva è costituita da un quiz a risposta multipla con domande psicoattitudinali e volte all'accertamento della conoscenza del codice della strada. Saranno ammessi alla prova d'esame i primi 400, includendo comunque, i pari merito al 400° posto.

Dopodiché i candidati dovranno affrontare le seguenti prove:

  • Prova pratica: modalità di guida di un'ambulanza con slalom dinamico in avanti, retromarcia con parcheggio, impostazione traiettorie, percorrenza in curva, passaggio in strettoie e frenata modulata.
  • Prova orale: significato, finalità ed utilizzo della strumentazione in dotazione; verifica, controllo e piccola manutenzione dei mezzi; codice della strada e conoscenza delle normative che regolano la guida di emergenza; nozioni generali riguardanti i sevizio d'emergenza; principali manovre e tecniche del primo soccorso.

Il superamento della prova pratica e orale è subordinato al raggiungimento di una valutazione pari o maggiore di 21/30.

Valutazione dei titoli

La commissione dispone complessivamente di 100 punti e saranno così ripartiti: 40 punti per titoli; 60 punti per le prove d'esame.

Nel dettaglio:

  • titoli carriera, 18 punti;
  • titolo accademici e di studio, 3 punti;
  • pubblicazione e titoli scientifici, 1 punto;
  • curriculum formativo e professionale, 18 punti.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!