L’emergenza sanitaria italiana ha dato il via a delle assunzioni straordinarie a tempo determinato per le categorie degli infermieri e degli operatori socio-sanitari in Sicilia. Tramite una selezione pubblica sul proprio sito ufficiale, l’Asp di Palermo sta facendo una scrematura delle risorse che saranno utilizzate per fronteggiare la difficile situazione anche all’interno degli ospedali siciliani. La selezione è cominciata lo scorso 14 marzo e sarà attiva fino a domani 17 marzo (compreso).

I requisiti per partecipare alla selezione pubblica

Per partecipare alla selezione sul sito ufficiale dell'Asp di Palermo è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno stato appartenente all’Unione Europea o ad uno stato extra comunitario (in regola con tutti i requisiti per il soggiorno in Italia)
  • idoneità fisica al lavoro da svolgere.
  • non avere carichi pendenti.
  • non aver riportato condanne o procedimenti penali in corso.
  • non essere dipendente di un'azienda sanitaria con rapporto di lavoro subordinato, convenzionato a qualsiasi titolo.

Per gli infermieri, inoltre, è richiesto un titolo di laurea in Scienze infermieristiche o titoli equipollenti e l'iscrizione all'albo professionale degli Infermieri.

Gli operatori socio-sanitari (Oss), invece, devono avere un diploma secondario di primo grado e il titolo specifico di Oss o titoli equipollenti.

Emergenza sanitaria: si cercano OSS e Infermieri in Sicilia

Gli infermieri e Oss che saranno selezionati dovranno dare disponibilità immediata al lavoro, o comunque entro 48 ore dalla convocazione. L'Asp di Palermo, una volta chiuse le selezioni, provvederà a stilare una graduatoria da cui le risorse saranno impiegate presso le strutture ospedaliere della regione Sicilia e presso le Asp di: Palermo, Caltanissetta, Agrigento, Ragusa, Enna, Catania, Trapani, Siracusa.

Attualmente i contratti di lavoro avranno una durata massima di sei mesi, tuttavia i tempi potranno essere prorogati qualora lo stato di emergenza dovesse prolungarsi. Tali prescrizioni sono state dettate dal decreto dello scorso 10 marzo che ha disposto uno sblocco delle assunzioni che va anche oltre le graduatorie vigenti.

Come inviare la propria domanda

Per poter essere ammessi alla selezione, i candidati dovranno inoltrare la propria domanda di partecipazione esclusivamente in modalità telematica attraverso la specifica applicazione disponibile sul sito dell’Azienda (asppalermo.org – Sezione Concorsi) seguendo le indicazioni del sistema informatico.

Le domande saranno accettate fino alle ore 23:59 di domani, 17 marzo 2020.

Segui la nostra pagina Facebook!