L'Università Sapienza di Roma ha pubblicato un bando di concorso funzionale alla selezione di nuovo personale amministrativo, da assumere con contratto a tempo indeterminato.

Nello specifico, si mira a reclutare 10 nuovi impiegati, che verranno suddivisi nelle aree amministrative centrali e dei dipartimenti di facoltà e saranno inseriti nella categoria economica di livello C1.

La scadenza del termine per la presentazione delle domande di partecipazione era originariamente fissata al 6 aprile; tuttavia, attraverso un comunicato pubblicato sul sito web di Uniroma1, le risorse umane dell'Università Sapienza hanno annunciato la proroga della scadenza di tale termine: la nuova scadenza è fissata per il prossimo 15 maggio.

Requisiti di partecipazione

Per poter concorrere all'assegnazione di uno dei dieci posti messi a concorso, è necessario che gli interessati possiedano determinati requisiti, tra cui:

  • cittadinanza italiana o in un Paese membro dell'UE;
  • diploma di scuola superiore;
  • età superiori ai 18 anni;
  • godimento di diritti civili e politici;
  • idoneità fisica a svolgere le mansioni richieste;
  • non aver riportato condanne penali;
  • avere una posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva.

Dal punto di vista professionale, invece, si richiede che i candidati interessati abbiano conoscenze nell'ambito del diritto amministrativo, con particolare riferimento alla disciplina prevista sulla privacy, sulla trasparenza e sull'anticorruzione.

E' necessario, inoltre, che essi conoscano la normativa relativa a specifici settori indicati nel bando di concorso, che conoscano l'offerta formativa dell'Università e la legislazione universitaria, che abbiano una buona conoscenza della lingua inglese e delle applicazioni informatiche più utilizzate.

Modalità di invio della domanda di partecipazione

Come già accennato all'inizio, la scadenza del termine ultimo per la presentazione delle domande di partecipazione è stata prorogata al 15 maggio 2020: ciò significa che le candidature dovranno essere inviate entro tale data, attraverso l'utilizzo della piattaforma Pica, appositamente predisposta sul sito di Uniroma1.

il candidato dovrà registrarsi al sistema e seguire la procedura online: è importante seguire attentamente tale procedura, in quanto non saranno prese in considerazione candidature pervenute attraverso modalità differenti.

A tutti gli interessati, comunque, si consiglia di visionare il bando di concorso, disponibile sul sito di Uniroma1 per conoscere nel dettaglio le modalità di candidatura, di selezione e quali sono i documenti da allegare alla domanda di partecipazione.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!