Dopo l'apertura delle iscrizioni alla procedura straordinaria per l'abilitazione e al concorso ordinario, da oggi 11 luglio è possibile candidarsi al concorso straordinario per il ruolo. Quest'ultimo è riservato agli insegnanti che abbiano svolto almeno tre anni di servizio all'interno dell'istituzione scolastica pubblica, mentre i posti messi a concorso sono 32.000. Per inviare la propria domanda di partecipazione è necessario effettuare un versamento di 50 euro e sarà possibile candidarsi fino al prossimo 10 agosto.

Concorso scuola straordinario: le prove da affrontare per il ruolo

Tramite la pubblicazione del primo bando in Gazzetta ufficiale, riferito al concorso straordinario per il ruolo, era stato stabilito che gli insegnanti avrebbero affrontato una serie di quesiti a risposta multipla.

In seguito, però, a causa dell'intervento delle opposizioni che hanno proposto l'assunzione dei docenti precari per titoli, la procedura per l'avvio al concorso era stata sospesa. Alla fine è stato stabilito che il concorso pubblico consisterà in cinque quesiti a risposta aperta più un testo in inglese a cui seguiranno cinque domande di comprensione a risposta aperta.

I primi cinque quesiti serviranno a valutare le competenze dei candidati nel proprio ambito disciplinare e nelle metodologie didattiche. Gli insegnanti che concorrono per l'insegnamento della lingua inglese dovranno sostenere una prova interamente in lingua inglese che si espleterà in sei quesiti sulle conoscenze e competenze disciplinari e didattico-metodologiche.

I docenti di sostegno risponderanno a cinque quesiti a risposta aperta incentrati sulle metodologie didattiche da applicare alle disabilità, inoltre saranno accertate anche le conoscenze dei contenuti e delle procedure volte all’inclusione scolastica degli studenti con disabilità.

I requisiti per candidarsi e come inviare la domanda di partecipazione

Per iscriversi al concorso straordinario che permetterà ai docenti di ottenere il ruolo, quest'ultimi dovranno dimostrare di essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • diploma di laurea magistrale che permetta di accedere alla classe di concorso d'insegnamento.
  • tre annualità di servizio nella Scuola secondaria pubblica di cui almeno uno su posto comune (svolti tra l'a.s. 2008/2009 e 2019/2020).

Sono aperte le iscrizioni per il concorso straordinario per il ruolo sulla piattaforma del ministero Polis - Istanze online.

La domanda deve essere presentata in modalità telematica da oggi, 11 luglio, fino al 10 agosto luglio 2020 e dovrà essere accompagnata da un versamento di 50 euro.

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!