L'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente della Regione Lombardia ha emesso tre distinti concorsi pubblici, per le professioni di dirigente biologo, di dirigente chimico e di dirigente fisico. I vincitori di suddetti concorsi potranno beneficiare di un contratto a tempo pieno e indeterminato.

Qualora il numero delle istanze pervenute sarà superiore alle 100 unità, l'amministrazione ha la facoltà di procedere a una preselezione consistente in un questionario a risposta multipla su materie oggetto dei tre distinti concorsi. Per quanto riguarda le prove d'esame, i test saranno suddivisi in una prova scritta; una prova teorico-pratica e un colloquio individuale inerente alle materie indicate nel bando, nonché pregresse esperienze maturate.

La scadenza delle domande di ammissione, per tutte e tre le selezioni, è fissata al prossimo 5 novembre alle ore 12.

Selezioni per biologo, chimico e fisico

I partecipanti al concorso devono essere cittadini italiani o appartenere a uno Stato membro dell’Unione Europea, godere dei diritti civili e politici e non aver riportato condanne penali incompatibili per la carica di dipendente pubblico. È necessario inoltre aver maturato una precedente esperienza in pubbliche amministrazioni (di almeno cinque anni), in ambiti o attività di natura tecnico-ambientale presso enti quali Arpa.

Oltre ai requisiti generali è richiesto uno dei seguenti titoli di studio:

Biologo

  • Laurea Magistrale in Biologia (classe LM6);
  • Oppure Laurea Magistrale in Scienza della nutrizione umana (classe LM61);
  • Essere iscritti presso l'Albo Nazionale dei Biologi
  • Oppure, altre lauree del vecchio ordinamento o specialistiche.

Chimico

  • Laurea Magistrale in Scienze Chimiche;
  • Oppure Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie della chimica industriale;
  • Abilitazione all’esercizio della professione per l’iscrizione all’Albo Nazionale dei Chimici;
  • Altri titoli equivalenti, tra cui in Farmacia e farmacia industriale.

Fisico

  • Laurea Magistrale in Fisica,
  • Oppure Laurea Magistrale in Modellistica Matematico-Fisica per l’Ingegneria;
  • Oppure in Scienze dell’Universo,
  • Iscrizione all’Albo Nazionale dei Fisici (sezione A)
  • Altri titoli equipollenti.

Domanda di presentazione

Le domande di partecipazione al concorso, dovranno essere inviate tramite procedura telematica, disponibile sulla piattaforma informativa 'bandi online' all’indirizzo: bandi.servizirl.it entro le ore 12 del prossimo 5 novembre 2020.

Gli interessati sono tenuti ad allegare la ricevuta di versamento della tassa concorsuale pari a euro 10,00 e una copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità. È possibile reperire i testi integrali dei concorsi nel sito dell'Arpa, visitando la sezione: 'assunzione personale - concorsi'.

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!