Poste Italiane sta cercando nuove risorse da assumere sull'intero territorio nazionale. In particolare ha aperto le selezioni per la figura di portalettere che si occuperà dello smistamento e della consegna della posta all'indirizzo indicato. Non è indicata una data di scadenza per l'inoltro della candidatura in modalità telematica.

Offerte di lavoro: i requisiti per portalettere

Per candidarsi al ruolo di portalettere di Poste Italiane è necessario essere in possesso del diploma nella scuola secondaria di secondo grado con una votazione minima di 70 su 100 oppure un diploma di laurea, anche di tre anni, con voto finale di almeno 102 su 110.

Inoltre, per la guida dei veicoli aziendali, bisogna essere in possesso della patente B in corso di validità, idoneità fisica al lavoro da svolgere e patentino di bilinguismo soltanto per la provincia di Bolzano. Non sono richieste, invece, conoscenze professionali specifiche. Il tipo di contratto offerto è a tempo determinato.

Poste Italiane, come avverranno le selezioni

L'aspirante, all'atto della candidatura, dovrà scegliere un'area geografica a cui è interessato; sarà poi l'azienda a indirizzarlo in una sede a seconda delle proprie esigenze. Coloro che saranno selezionati da Poste Italiane, riceveranno una convocazione per un colloquio dalle risorse umane territoriali. La selezione sarà effettuata presso una sede della società in cui sarà distribuito agli aspiranti un questionario di logica.

I candidati che supereranno il primo step, saranno contattati da Poste Italiane al fine di ultimare la seconda parte del percorso. Quest'ultima consiste in una prova orale e in una di idoneità alla guida del veicolo aziendale a pieno carico di posta.

Come inviare la propria domanda di candidatura in modalità telematica

Le domande di candidatura alle Offerte di lavoro della società dovranno avvenire esclusivamente in modalità telematica.

Per farlo bisognerà recarsi sul sito dell'azienda nella sezione "Posizioni aperte". In tale ambito compariranno tutte le offerte lavorative attive in Poste Italiane tra cui quella di portalettere; la procedura sarà completata quando l'utente cliccherà su "Invia candidatura online". La domanda inoltrata sarà considerata valida soltanto se si presenterà la documentazione idonea per attestare il titolo di studio (con relativa votazione) all'atto della prima convocazione presso la sede di Poste Italiane.

Il sito chiederà all'aspirante il proprio indirizzo e-mail volto a creare il profilo utente che sarà aggiornato automaticamente nel momento in cui si indicano i dettagli delle candidature.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!