Amazon aprirà un nuovo centro a Fiumicino, in provincia di Roma, garantendo l'opportunità di 3.000 nuovi posti di lavoro. Per il sindaco della città dell'aeroporto Leonardo Da Vinci, Esterino Montino, si tratta di un'"opportunità unica", che permetterà di incrementare l'occupazione del territorio capitolino sia per personale addetto alle consegne e spedizioni che per altre figure addette all'interno dell'azienda di Seattle. Dopo il recente impegno dell'azienda di assumere 1.100 unità nel corso del 2021 tra Novara e Modena, la notizia del nuovo investimento di Amazon è arrivata nella giornata di oggi, 18 febbraio, con l'approvazione della delibera per la realizzazione del nuovo comparto nel Quadrante Ovest della città.

Opportunità di lavoro, 3.000 assunzioni da Amazon

Proprio il sindaco di Fiumicino ha pubblicato poche ore fa un post che riporta l'approvazione, avvenuta il 18 febbraio, della Giunta comunale di un'"importante delibera per la futura realizzazione di un grande comparto Amazon". Mancano solo le approvazioni relative ai progetti di urbanizzazione e i permessi a costruire prima che possano iniziare i lavori effettivi di costruzione del nuovo capannone Amazon. L'apertura del nuovo centro avrà orari di lavorazione 24 ore su 24, per tutta la settimana e, secondo quanto specificato dal sindaco, l'Amministrazione comunale si "sta impegnando per stringere accordi con Amazon affinché l'azienda utilizzi il bacino occupazionale esistente nel comune di Fiumicino".

Dalle informazioni pervenute dal sindaco, il nuovo centro Amazon di Fiumicino si svilupperà su 80.000 metri quadrati e verrà costruito in un'area di 75 ettari. Non si tratterà solo di strutture, ma anche di verde da realizzare per 28 ettari (in precedenza ne erano stati stimati 10) e 14 di parcheggio rispetto agli otto studiati precedentemente.

Si dice pienamente soddisfatto anche il vicesindaco di Fiumicino, Ezio Di Genesio Pagliuca che, in un post sulla sua pagina Facebook, parla di "importante delibera per la futura realizzazione di un grande comparto Amazon", un'opportunità unica dettata da "un lavoro sinergico ed essenziale, soprattutto in questo momento, per il futuro delle lavoratrici e dei lavoratori del territorio".

Offerte di lavoro Amazon nella nuova sede di Fiumicino (Roma): come candidarsi

Le opportunità di lavoro del nuovo punto Amazon a Fiumicino saranno 3.000 delle quali 2.000 assunzioni riguarderanno nuovi posti di lavoro diretti e altri mille inerenti ad addetti che si occuperanno di spedizioni e consegne. Secondo quanto fanno sapere gli amministratori del sito di Amazon, per candidarsi alle posizioni del centro in partenza è necessario seguire gli aggiornamenti delle posizioni aperte e delle inerenti sedi di lavoro sul sito internet, nella pagina dedicata alle Offerte di lavoro.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!