Il Mef-Ministero dell’economia e delle finanze ha pubblicato due bandi per il conferimento di incarichi di collaborazione a esperti da inserire nella Ragioneria generale dello Stato, nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Nello specifico si ricercano :

  • due Esperti giuridici
  • due Esperti economici

C'è tempo fino a 5 maggio per inoltrare la candidatura, collegandosi sul Portale inPA, previa registrazione allo stesso.

Selezioni al Mef per esperti giuridico- economico

Quanto ai requisiti richiesti per partecipare al profilo giuridico occorre: avere una Laurea in Giurisprudenza o equiparate, una specializzazione post-laurea o un dottorato in diritto amministrativo o pubblico e un'esperienza almeno quinquennale in queste attività: analisi e predisposizione di progetti di partenariato pubblico-privato.

Quanto al profilo economico finanziario invece occorre avere una Laurea in Finanza, in Scienze dell’economia, in Scienze economico-aziendali, master, specializzazione post-laurea o un dottorato n discipline economiche. Viene poi richiesta un'esperienza almeno quinquennale in una delle seguenti attività: progettazione di operazioni di finanza strutturata per la p.a.

Gli incarichi dureranno al massimo tre anni. All’esito della selezione il Mef individua i soggetti ai quali conferire l’incarico entro il 31 luglio 2022. Il compenso massimo previsto è pari a 50.000 euro l’anno. I candidati ritenuti idonei dovranno prestare servizio a Roma.

L'iter della selezione e gli altri bandi presenti sul portale InPa

L'iter della selezione prevede due step che consistono in una valutazione documentale e un colloquio.

Sul Portale inPA sarà pubblicato un elenco digitale contenente gli iscritti che hanno aderito agli avvisi in possesso dei requisiti richiesti dal Mef. Il Ministero dell’economia e delle finanze invita a colloquio selettivo un numero di candidati pari ad almeno quattro volte il numero di figure richieste.

Un altro bando presente sul portale InPa è quello della Presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento per lo sport per l’attuazione degli interventi del Piano nazionale di ripresa e resilienza. In tal caso sono ricercati un ingegnere/architetto e un avvocato esperto in contrattualistica pubblica per la sede di Roma. Le candidature in questo caso sono proponibili entro e non oltre il 30 aprile. Il tipo di contratto durerà 36 mesi e il corrispettivo massimo lordo annuo è di complessivi 50.000 euro. Anche in tal caso è previsto un colloquio selettivo e la valutazione dei titoli.