Poste Italiane sta effettuando nuove selezioni funzionali all'integrazione del proprio organico: le assunzioni, in questo caso, riguardano personale in possesso del diploma di scuola superiore e nello specifico, le posizioni di portalettere e di sportellisti.

Le assunzioni inerenti al profilo di portalettere interessano le sedi di tutte le regioni italiane, mentre quelle relative agli sportellisti soltanto Milano, Torino e Palermo . Le domande dovranno essere trasmesse esclusivamente online attraverso il form raggiungibile mediante il sito web della società.

Poste Italiane assume portalettere in tutta Italia

È rivolta agli uffici postali di tutta Italia la ricerca di nuovi postini.

Per partecipare alla selezione non servono particolari requisiti professionale, ma bastano il diploma di scuola superiore e il possesso del diploma di maturità.

Come già affermato, le assunzioni riguardano l'intero territorio nazionale, sebbene comunque il numero delle assunzioni e la durata dei contratti, che saranno a tempo determinato, dipenderanno principalmente dalle esigenze di natura aziendale legate a quella specifica zona. A tal proposito, si specifica che ciascun partecipante, nella propria candidatura, potrà indicare una sola zona geografica di preferenza.

Le assunzioni saranno ovviamente preceduti da alcuni test di selezione, che consisteranno in un quiz attitudinale e nel sostenimento della prova di guida del mezzo aziendale.

Le selezioni non saranno effettuate direttamente da Poste, bensì da una società intermediaria esterna che si occuperà di contattare i candidati che saranno considerati idonei per la posizione in oggetto.

Candidature aperte per sportellisti con conoscenza delle lingue

L'altra posizione attualmente libera in questo momento riguarda gli sportellisti con conoscenza delle lingue.

Gli sportellisti sono appunto coloro che si occupano di vendere e promuovere i servizi di Poste Italiane, svolgendo anche mansioni amministrative. La conoscenza delle lingue nasce dalla necessità della società di andare a rafforzare l'apparato multietnico degli uffici. In particolare, si ricercano candidati con conoscenza delle seguenti lingue:

  • inglese a Milano, Torino e Palermo;
  • cinese a Milano;
  • arabo a Milano e Torino.

Anche in questo caso per la partecipazione è sufficiente il diploma di scuola superiore e le assunzioni saranno a tempo indeterminato.

Modalità di presentazione delle candidature

Per entrambe le posizioni in oggetto la scadenza per la presentazione delle domande è fissata al prossimo 30 novembre.

Per candidarsi, ci si dovrà recare sul sito dell'azienda, nell'area recruiting e selezionare l'annuncio relativo al profilo di proprio interesse.